Condividi

Come allevare vermi da pesca

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come allevare vermi da pesca

Allevare vermi da pesca è semplice e richiede pochissimi materiali. Richiede poca manutenzione e lo puoi fare con i tuoi figli, che di sicuro si divertiranno (forse i maschietti di più!). È anche un ottimo modo per riciclare avanzi di cibo, erba, giornali e compost. Creare un allevamento di vermi da pesca può far risparmiare molti soldi ad un pescatore appassionato!

Avrai bisogno di:
Passi da seguire:
1

Trova un posto per il tuo allevamento. Conviene scegliere un posto illuminato da luce solare diretta tutto il giorno, così da rendere più facile il mantenimento di un ambiente umido. Tieni in considerazione la dimensione dello spazio che hai a disposizione nel creare il tuo allevamento.

2

Crea le pareti per la struttura dell’allevamento con dei mattoncini di legno. Prepara i mattoncini di legno più o meno di queste dimensioni: 5cm di altezza, 4cm di larghezza e 8cm di lunghezza. Con i mattoncini di legno crea le pareti del tuo allevamento, assicurandoti che i bordi dei vari mattoni coincidano bene tra loro.

3

Rivesti l’area interna creata con i mattoncini di legno con un pesante telo di plastica da giardinaggio. Puoi tagliare il telo per dargli la forma giusta o piegarlo per adattarlo alla struttura. La plastica dovrà ricoprire perfettamente tutte le pareti e il fondo dell’alevamento.

4

Immegri della carta di giornale o del cartone tagliuzzato in acqua. Elimina l’acqua in eccesso e metti la carta bagnata all’interno della struttura creata. Continua fino a che non avrai riempito la metà dello spazio con la carta.

5

Versa abbastanza letame per riempire la struttura quasi fino al bordo e mischia bene. Aggiungi un po’ d’acqua se serve,ma evita che il composto diventi molliccio.

6

Aggiungi i vermi ed attendi che la natura faccia il suo corso.

7

Copri la parte dell’allevamento di vermi da pesca. Puoi farlo o con il telo da giardinaggio usato precedentemente o con una tavola di legno che funga da coperchio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come allevare vermi da pesca, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Attività ricreative.

Consigli
  • Una volta al mese smuovi lo spazio dove sono i vermi per far arieggiare. Gli avanzi di cibo, i gusci d’uovo, l’erbale foglie e la paglia sono ottimi alimenti per i vermi. I gusci d’uovo sono importanti per fornire calcio ai vermi.
  • Per evitare che i vermi muoiano e per favorirne la crescita, fa’ in modo che l’ambiente sia sempre umido, metti il cibo sempre in cima e mai sul fondo della struttura, non sigillare il tetto per non togliere l’aria ai vermi e controlla sempre il pH dell’ambiente dove allevi i tuoi vermi, che deve essere compreso tra 7 e 8.

Scrivi un commento su Come allevare vermi da pesca

Ti è piaciuto l'articolo?
4 commenti
natassia
il recipiente deve stare all'ombra oppure anche forse?
Luigi Nicastro
Ciao Natassia,

Il contenitore deve stare al sole per mantenerne l'umidità.

Forse ti può anche interessare questo link: http://tempolibero.uncome.it/articolo/come-raccogliere-vermi-della-sabbia-per-pescare-1902.html

Un saluto dalla redazione di UnCome!
francesco
come posso allevare i vermi per pescare
luigi
Qual è il nome di questi vermi?
angelo
dove compro i primi vermi da pesca per il mio allevamento

Come allevare vermi da pesca
Come allevare vermi da pesca

Torna su