Condividi
Condividi in:

Esercizi per snellire i fianchi

Passo per passo
 
Esercizi per snellire i fianchi

Raffina i tuoi fianchi con una routine di esercizi che ti aiuteranno a ridurre il grasso e a ottenere una linea più snella. Molte persone tendono ad avere grasso accumulato in questa parte del corpo, soprattutto è il caso delle donne, quindi c'è una serie di esercizi indicati per lavorare su questa zona, bruciando l'accumulo che c'è e ottenendo un risultato molto più visibile ed esteticamente gradevole. A seguire su unCome ti indichiamo degli esercizi per dimagrire i fianchi con i quali otterrai il corpo che vuoi. Partecipi alla sfida?

Potrebbe interessarti anche: Come eliminare grasso sui fianchi 
Istruzioni:
1

Iniziamo con uno degli esercizi per dimagrire i fianchi più semplici che ci siano. Dovrai metterti su un tappetino mettendo il corpo di fianco e unendo le gambe completamente dritte l'una sull'altra. In questa posizione, dovrai sollevare la gamba appoggiata sopra cercando di arrivare al punto più alto che puoi; dopo abbassa la gamba senza arrivare a toccare il pavimento, cioè senza che riposi, e sollevala di nuovo.

Per poter fare correttamente questo esercizio devi ripetere 15 volte questo movimento e, poi, cambiare gamba. Fai 3 serie da 15 per 4 o 5 volte a settimana e riuscirai a vedere i risultati in un breve lasso di tempo.

2

Un altro dei migliori esercizi è il seguente: Si tratta di appoggiare tutto il corpo contro il pavimento piegando le ginocchia con un arco di 90 gradi; dopo, allunga le braccia per rilassarle accanto al tronco.

L'esercizio consiste nel sollevare i fianchi verso il tetto facendo in modo di non piegare la schiena per non danneggiarla, dovrai sollevare e abbassare i fianchi senza arrivare, mai, a toccare il pavimento; in questo modo si riesce a bruciare molto di più e a far lavorare i muscoli. Fai 3 serie da 15 ripetizioni ogni volta che ti alleni e vedrai come si delineeranno i fianchi.

3

Proseguiamo con un altro modo molto efficace di riuscire a snellire i fianchi facendo esercizio. Si tratta di una variante del primo esercizio indicato ma aumentando un po' la difficoltà dello stesso. Dovremo metterci di lato sul pavimento, unendo le gambe e appoggiando il gomito sul pavimento.

L'esercizio consiste nel sollevare entrambe le gambe insieme facendo in modo che in nessun momento tocchino il pavimento; devi fare 15 ripetizioni, riposare e ripetere fino a eseguire 3 serie. Noterai che è un po' più difficile degli esercizi precedenti quindi su unCome ti raccomandiamo di farlo quando avrai già qualche settimana di allenamento.

Immagine: recetasparaadelgazarrapido.com
4

Un altro esercizio per ridurre i fianchi consiste nell'utilizzare i manubri per riuscire a tonificare di più il muscolo. Devi metterti in piedi sulla stuoia tenendo un manubrio o peso con ciascuna mano (il peso dovrai determinarlo tu e aumentarlo man mano che noterai più facilità); mantieni le gambe leggermente separate e un po' piegate per non tendere le ginocchia.

L'esercizio consiste nel fare una falcata verso uno dei lati piegando al massimo il ginocchio e abbassare il più possibile verso il pavimento; poi torniamo alla posizione iniziale e ripetiamo 15 volte. Cambiamo gamba e realizziamo lo stesso esercizio che dovremo ripetere per 3 serie per ogni gamba.

Immagine: onlinepersonaltrainer.es
5

Infine, un altro dei migliori esercizi per dimagrire i fianchi consiste nel mettersi parallelamente al pavimento resistendo con le braccia completamente estese e la punta delle dita dei piedi. Dovrai fare in modo che la schiena sia completamente dritta per evitare qualsiasi infortunio o dolore che potrebbe derivare da una cattiva pratica.

L'esercizio è molto semplice perché dovrai solo sollevare una delle gambe e abbassarla senza che arrivi a toccare il pavimento; fai 15 ripetizioni e poi cambia gamba. Anche se sembra facile, la verità è che si tratta di un esercizio faticoso e con il quale sentirai come arrivano a lavorare tutti i muscoli della zona. Con 3 serie da 15 riuscirai a vedere risultati in breve tempo.

Immagine: mejorconsalud.com
6

Ma oltre a questi esercizi per i fianchi che lavorano in maniera localizzata per snellire questa zona, è importante aggiungere alla routine di allenamento un altro tipo di pratica che riuscirà a bruciare il grasso accumulato e, quindi, a far vedere il lavoro muscolare più velocemente.

Per poter tonificare una zona è importante eliminare anche il grasso, per cui dovrai aggiungere al tuo allenamento alcuni esercizi cardiovascolari come la bicicletta, il tapis-roulant o l'ellittica che attiveranno la circolazione facendo in modo che il corpo ricorra alle riserve di grasso per poterlo sfruttare e trasformarlo in energia.

Almeno 20 minuti dell'allenamento deve essere dedicato a questa pratica sportiva che ti aiuterà a mantenere il corpo in ottime condizioni di salute e, inoltre, ridurrà le riserve di grassi saturi.

7

Per ottenere un effetto visibile sul corpo sarà indispensabile accompagnare gli esercizi per snellire i fianchi con un'alimentazione sana che apporti all'organismo le sostanze nutritive necessarie ma senza aumentare le riserve di grasso, per cui dovrai optare per una dieta leggera in cui abbondino le verdure, le proteine e la frutta e controllare il consumo di carboidrati e di prodotti raffinati.

Sarà essenziale anche aumentare il consumo di acqua a 2 litri al giorno per favorire l'eliminazione delle tossine, ridurre la ritenzione idrica e avere un corpo correttamente idratato.

Se desideri leggere altri articoli simili a Esercizi per snellire i fianchi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Fitness.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Esercizi per snellire i fianchi

Ti è piaciuto l'articolo?

Esercizi per snellire i fianchi
Immagine: recetasparaadelgazarrapido.com
Immagine: onlinepersonaltrainer.es
Immagine: mejorconsalud.com
1 di 8
Esercizi per snellire i fianchi