Condividi

Come scegliere una pagaia da Stand Up Paddle -SUP

Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 21 settembre 2017
Come scegliere una pagaia da Stand Up Paddle -SUP

La scelta della pagaia o remo per lo Stand Up Paddle è una questione molto controversa e né i fabbricanti né gli specialisti si riescono a mettere d'accordo quando si tratta di dare consigli obiettivi su quale sia l'alternativa corretta per ciascuno. Questo sport è molto appassionante e gradevole ma se non si scelgono bene gli attrezzi con cui praticarlo, può portare, alla lunga, a problemi muscolari e scheletrici. In questo articolo vi informiamo su quali sono i fattori da tenere in considerazione al momento di scegliere un remo da paddle surf.

Potrebbe interessarti anche: Come scegliere la tavola da Stand Up Paddle

Teoria

La pagaia è la parte inferiore del remo da paddle surf, mentre il resto lo chiameremo manico o asta.La celta del remo è molto importante, perchè da ciò dipenderà in buona parte che si possa praticare questo sport correttamente. Infatti, nonostante ciò che sembra, lo stand up surf non necessita una grande destrezza o forza e permette di fare piacevoli passeggiate sull'acqua facendo lavorare molti muscoli e mantenendoci in forma.

Come scegliere una pagaia da Stand Up Paddle -SUP - Teoria

Dimensioni

Ci sono tre dimensioni standard del remo da paddle surf:

  • 8.3: Per persone con poca forza, e anche per specialisti che vogliono realizzare movimenti rapidi cavalcando l'onda o in condizioni di mare agitato.
  • 8.7: Questa è la misura ideale per coloro che vogliono stare molte ore sulla tavola, permette di realizzare lunghe traversate senza sforzare eccessivamente la schiena.
  • 9.0: Indicata per persone con grande forza muscolare e per coloro che sono provetti in questo sport.

Anche se le differenze di dimensioni possono sembrare minime, una volta che vi troverete a usare una pagaia piuttosto che un'altra capirete che le differenze si notano molto una volta sull'acqua.

Altezza del remo

Un'altro fattore importante è la lunghezza dell'asta. Se non si sceglie bene, praticheremo il paddle surf in una posizione sbagliata correndo il rischio di caricare eccessivamente sui muscoli delle spalle e della schiena e infortunarsi.

Una maniera di sapere che stiamo scegliendo la lunghezza giusta è mettere il remo di fronte a noi in verticale con la impugnatura che tocca il terreno. La pagaia dovrà iniziare all'altezza dei nostri occhi se la lunghezza è corretta.

Tuttavia gli specialisti usano un altro criterio. Dicono che bisogna allungare le braccia verso l'alto. Il remo deve finire all'altezza delle nostre mani. Forse però questo tipo di misurazione va bene per coloro che praticano questo sport alla massima intensità.

Materiale

Per quel che riguarda il materiale del remo ci sono varie possibilità:

  • Legno: esteticamente bello ma poco efficace.
  • Carbonio: leggero ma caro.
  • Alluminio: economico ma pesante.
  • Misto: efficace e di prezzo medio

Dovremo scegliere il materiale anche in funzione delle nostre capacità ed obiettivi con cui vogliamo praticare questo sport.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come scegliere una pagaia da Stand Up Paddle -SUP, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Sports.

Scrivi un commento su Come scegliere una pagaia da Stand Up Paddle -SUP

Ti è piaciuto l'articolo?

Come scegliere una pagaia da Stand Up Paddle -SUP
1 di 2
Come scegliere una pagaia da Stand Up Paddle -SUP

Torna su