Come scegliere un costume da bagno per nuotare in piscina

Come scegliere un costume da bagno per nuotare in piscina

Il nuoto è uno dei migliori sport per tonificarti e prenderti cura del tuo corpo. Ciò è dovuto al fatto che in questo sport, a differenza di molti altri, non sei costretto a muoverti su di una superficie dura, quindi le tue articolazioni subiscono molti meno traumi. Con il nuoto fai lavorare braccia, dorso e gambe, e con l'allenamento migliori anche la respirazione. Per praticare il nuoto in piscina sono necessari una cuffia per i capelli, un paio di occhialini da nuoto e un costume da bagno. A seguire, ti spieghiamo come scegliere un costume da bagno per nuotare in piscina, affinché tu possa praticare il nuoto nel miglior modo possibile.

Avrai bisogno di:
Passi da seguire:
1

Per praticare il nuoto in piscina è imprescindibile avere un costume da bagno. Puoi usare qualsiasi modello, ma alcuni sono migliori di altri, giacché i costumi con tasche o troppo larghi creeranno attrito con l'acqua e renderanno più difficoltosa la tua nuotata.

2

La prima cosa da cercare in un costume da bagno per nuotare in piscina è che sia comodo, e la seconda è che ti consenta di fare liberamente tutti i movimenti che vuoi senza darti alcun fastidio. La cosa migliore è che il costume ti calzi a pennello, in modo tale che non faccia entrare acqua, per evitare che ciò rallenti la tua nuotata e renda necessario uno sforzo maggiore da parte tua.

3

Devi poi valutare che tipo di costume da bagno desideri e in che tessuto lo preferisci, dato che oggigiorno i costumi da bagno si trovano in una miriade di tessuti, ideali per la pratica del nuoto e adatti al livello di ogni singolo nuotatore.

4

Un modello molto in auge e di moda negli ultimi anni è il costume da bagno in teflon, un tessuto che rende il costume da bagno molto più antiaderente, riducendo notevolmente il coefficiente di attrito con l'acqua.

5

Ad ogni modo, per praticare questo sport non è affatto necessario usare costumi da bagno all'ultima moda, basta un modello semplice che puoi facilmente trovare in qualsiasi negozio di sport.

6

Se sei una donna , devi tenere a mente è importante che sia un modello a un pezzo, perché ti garantisce una maggiore libertà di movimento delle braccia. Se invece utilizzi un bikini o comunque un costume da bagno a due pezzi, potresti incorrere in qualche problema quando ti tuffi di testa in piscina, poiché è probabile che perderai il pezzo di sopra.

7

Se invece sei un uomo, se non vuoi indossare un costume da bagno attillato o stretto, puoi optare per modelli meno stretti o attillati oppure cucire semplicemente le tasche di un costume da bagno da spiaggia, per evitare che si riempiano d'acqua e rallentino la tua nuotata.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come scegliere un costume da bagno per nuotare in piscina, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Sports.

Consigli
  • Per andare a nuotare in piscina, è meglio evitare costumi da bagno con colori troppo chiari come il bianco, che quando è bagnato diventa trasparente. Sono quindi preferibili i colori più scuri.