Condividi
Condividi in:

Come fare il Gatorade in casa

Passo per passo
 
Come fare il Gatorade in casa

Sei tra chi pratica sport in maniera regolare e beve bibite isotoniche? In caso affermativo, saprai che questi prodotti per gli atleti non sono affatto economici e consumarli in maniera normale è una spesa importante. Tuttavia, essere idratati è fondamentale e per questo in questo articolo di unCome vogliamo spiegarti passo passo come fare il Gatorade in casa per poter preparare a casa la tua bevanda isotonica.

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come allenarsi a casa
Istruzioni:
1

Innanzitutto, va sottolineato che riferirci alla preparazione del Gatorade casalingo non è del tutto appropriato ma siamo consapevoli che dovremmo fare riferimento a una bevanda isotonica o sportiva casalinga. Ma sappiamo che la maggior parte delle persone si riferiscono a queste bibite con il loro nome commerciale come Gatorade, Powerade, Isostar, ecc., ed è per questo che abbiamo deciso di intitolare questo articolo con una delle marche più popolari.

2

Questo tipo di bibite sono raccomandate agli sportivi per il fatto che sono altamente idratanti e aiutano a reintegrare gli elettroliti e i minerali perduti compiendo sforzi fisici. Allo stesso modo, molte delle bibite isotoniche sono indicate anche in casi di diarrea o disidratazione, poiché l'organismo le assorbe molto rapidamente e, pertanto, aiutano a recuperare l'acqua e le sostanze nutritive in maniera molto efficace.

3

Pertanto, il primo passo per preparare una bevanda isotonica a casa sarà spremere un limone o l'agrume che preferisci, come anche essere un'arancia o un pompelmo. Una volta spremuto, versalo in una bottiglia o recipiente sufficientemente grande dove preparerai il Gatorade casalingo.

C'è chi ricorre al succo di frutta commerciale - liquido o in polvere - già pronto ma è importante sottolineare che in questo processo si perdono molteplici vitamine e nutrienti degli agrumi, per cui sarà sempre molto più consigliato spremere noi stessi i frutti naturali.

4

A seguire, dovrai versare nel recipiente del succo un litro di acqua minerale; ti raccomandiamo, nella misura del possibile, che sia acqua in bottiglia e non del rubinetto. In questo modo, si produrrà una bevanda isotonica più efficace perché si evitano sostanze che può contenere l'acqua di rubinetto come il cloro o il calcare.

5

Infine, sarà necessario aggiungere ai liquidi gli ingredienti solidi che porteranno minerali alla nostra bevanda per sportivi fatta in casa. Pertanto, versa lo zucchero, il sale e il bicarbonato di sodio e agita energicamente per farli mescolare e sciogliere il più possibile nell'acqua con il limone spremuto.

6

Fatto! Avrai a punto la tua bevanda isotonica che diventerà un ideale sostituto casalingo del Gatorade o Powerade che tendono a essere molto cari. Quindi basterà solo prenderlo dopo la sessione di allenamento per recuperare le forze e i minerali perduti con lo sforzo fisico.

Inoltre, ti raccomandiamo di consultare anche altri articoli che possono risultarti molto utili per la tua routine sportiva come:

7

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare il Gatorade in casa, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Fitness.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Come fare il Gatorade in casa

Ti è piaciuto l'articolo?

Scopri video interessanti
Succo di frutta fatto in casa
Disegna i Manga
Minions
Imparare a farsi il nodo alla cravatta
Come fare il Gatorade in casa
1 di 4
Come fare il Gatorade in casa