Condividi
Condividi in:

Come riconoscere i sintomi dell'allergia

Come riconoscere i sintomi dell'allergia

È sempre piú comune in molti soggetti che il cambio di stagione e l'arrivo della primavera provochi reazioni allergiche. I sintomi dell'allergia sono veramente fastidiosi e molesti e spesso diventano incontrollabili, per questo per molte persone allergiche la primavera non è altro che un calvario. Alcuni, erroneamente, possono confondere le allergie con il raffreddore e quindi prendono medicine che non servono a nulla. Perció, nel dubbio è utile rivolgersi ad un medico. In questo articolo di uncome.it ti insegnamo a riconoscere i sintomi dell'allergia in modo da poter correre ai ripari.

Potrebbe interessarti anche: Quali sono i sintomi dell'allergia ai pollini

I sintomi dell'allergia

  • Irritazione degli occhi: un sintomo classico dell'allergia è l'irritazine agli occhi, accompagnata da prurito e lacrimazione. Bisogna evitare di grattarsi con le mani perchè peggiora ulteriormente la situazione, limitatevi ad asciugare le lacrime con fazzoletti usa e getta.
  • Irritazione e prurito alla gola
  • Irritazione alla cavitá nasale: gli allergici normalmente sperimentano i sintomi peggiori alle cavità nasali. Gli starnuti a ripetizione e il muco liquido sono sintomo classici ed inequivocabili dell'allergia.
  • Difficoltà respiratorie: A causa dell'infiammazione alla gola, si ostruiscono le vie respiratorie cosicchè respirare diventa affannoso. In questi casi è meglio rivolgersi urgentemente ad un medico.
  • Eruzioni cutanee: anche la pelle subisce i sintomi dell'allergia, ad esempio si possono verificare arrossamenti, pruriti, gonfiori e croste pruriginose.
  • Problemi di stomaco: in alcuni casi, l'allergia puó dare problemi anche allo stomaco, come diarrea, vomito e aciditá.

Come alleviare i sintomi dell'allergia

  • Tenete chiuse le finestre e i finestrini della macchina, per evitare che il polline penetri e peggiori i sintomi.
  • Evita i luoghi all'aria aperta ricchi di vegetazione (prati, boschi, giardini).
  • Spruzza gli ambienti con acqua

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come riconoscere i sintomi dell'allergia, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La salute della famiglia.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Come riconoscere i sintomi dell'allergia

Ti è piaciuto l'articolo?

Come riconoscere i sintomi dell'allergia
Come riconoscere i sintomi dell'allergia