Condividi
Condividi in:

Come prevenire la leptospirosi

Come prevenire la leptospirosi

Leptospirosi è una malattia batterica che negli ultimi anni è aumentato a causa delle poche misure sanitarie soprattutto nelle zone rurali e nelle aree emarginate delle città.Di solito si diffonde attraverso il consumo d'acqua contaminata con l'urina di animali portatori o per contatto con le mucose e le ferite del nostro corpo.Anche se tale condizione può essere evitata e unCome.it ti suggerisce alcuni consigli utili in modo da sapere come prevenire la leptospirosi.

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come prevenire la ritenzione idrica
Istruzioni:
1

Poiché i roditori come i ratti sono i principali trasmettitori di questa malattia le norme igieniche sono fondamentali per tenerli lontani da casa. Da sapere che anche altri animali selvatici possono infettare anche gli esseri umani

2

Se vivete in una zona rurale è molto importante per controllare la presenza di roditori nelle vicinanze della vostra casa per evitare il contagio. Non solo gli esseri umani possono essere contagiati con la leptospirosi ma anche gli animali da allevamento, come bovini, cavalli, maiali, cani e gatti.

3

È importante evitare la formazione di acqua stagnante drenandola il più rapidamente possibile, specialmente quando si verificano a causa di forti piogge.

4

Evitare di bere acqua di fiume senza portarla ad ebollizione, il batterio che produce la leptospirosi può vivere in acqua per mesi generando il rischio di infezione. Ed evita che i vostri animali bevano l’acqua del fiume se si sospetta che il fiume sia inquinato

5

Se si cammina in zone che dove l’acqua è stagnante evitare di usare sandali di gomma se hai piccoli tagli o ferite nei piedi rischi il contagio della malattia in quanto i batteri penetrano attraverso le stesse ferite.Quindi, se la zona è soggetta queste condizioni, è meglio indossare stivali di gomma e guanti di tipo industriale quando si lavora all'aperto.

6

Ricorda anche di stare attento nel maneggiare i rifiuti di origine animale anche questo è un altro mezzo di trasmissione della malattai, è meglio indossare guanti.

7

Lavarsi accuratamente le mani prima di mangiare il cibo e dopo aver maneggiato rifiuti di origine animale, anche se sono state utilizzate protezioni.

8

Anche se capita di rado, la malattia potrebbe trasmettersi attraverso lattine inquinate riposte in magazzini dove le condizioni igieniche sono insalubri e ci sono ratti. Di fronte a questo scenario si raccomanda di non usare prodotti in scatola il cui imballaggio o manutenzione siano sospetti.

9

Lava con acqua e sapone le lattine prima di aprirle.

10

Se qualche tuo animale ha la leptospirosi sii cauto e segui alla lettera le istruzioni del veterinario.

11

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

12

Se desideri leggere altri articoli simili a Come prevenire la leptospirosi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita salutare.

Consigli
  • Mantieni le condizioni igieniche dei luoghi al massimo.
Commenti (0)

Scrivi un commento su Come prevenire la leptospirosi

Molto utile

Scopri video interessanti
Succo di frutta fatto in casa
Disegna i Manga
Minions
Imparare a farsi il nodo alla cravatta
Come prevenire la leptospirosi
1 di 4
Come prevenire la leptospirosi