Condividi

Come prendere il ginseng

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 5 ottobre 2017
Come prendere il ginseng
Immagine: saludablescomidas.com

Le molteplici proprietà benefiche per l'organismo del ginseng, una pianta di origine asiatica, sono giunte ad essere note in tutte le parti del mondo e oggi è possibile trovarla in diversi formati e consumarla come supplemento. Tra i benefici del ginseng per la salute ricordiamo che costituisce un buon apporto di energia, contribuisce a combattere l'invecchiamento delle cellule, a regolare il colesterolo alto e ad eliminare le tossine del corpo. Se vuoi sapere con precisione come prendere il ginseng, presta attenzione a quest'articolo di unCome.

Potrebbe interessarti anche: Quali sono le proprietá del ginseng
Passi da seguire:
1

Sebbene il consumo di ginseng raramente causi gravi effetti negativi, è importante farlo nelle quantità raccomandate poiché in eccesso potrebbe provocare disturbi come l'insonnia, la cefalea, il nervosismo, la nausea o la pressione alta.

2

Inoltre, nonostante si tratti di una pianta naturale, prendere ginseng è assolutamente sconsigliato in alcuni casi specifici. Questi sono:

  • Pazienti affetti da diabete che stanno assumendo farmaci ipoglicemici per stabilizzare la malattia.
  • Pazienti con pressione alta che stanno prendendo una serie di farmaci per rafforzare la contrazione del cuore.
  • Pazienti con patologie come la sclerosi multipla, artrite reumatoide o lupus.
  • Pazienti che stanno assumendo farmaci come gli antipiastrinici.
  • Bambini di età inferiore ai 12 anni.
  • Le donne incinte e lattanti.
3

Una volta noto questo, per dare risposta alla domanda come prendere il ginseng va osservato che questo può presentarsi in diversi formati. Anche se una delle forme di consumo è mangiare la radice di ginseng cruda. Devi solamente lavarla, cucinarla al vapore per 10 minuti per ammorbidirla, tagliarla a fette sottili e masticarla direttamente o aggiungerle qualche ingrediente come il miele o la pappa reale. Così, potrai godere di tutti i suoi benefici di forma sana.

Come prendere il ginseng - Passo 3
Immagine: www.zamnesia.es
4

Un altro dei modi più popolari di prendere il ginseng è preparando un'infusione con la radice. Per farlo, puoi sminuzzare una o due radici di ginseng, aggiungerle ad un pentolino con un litro d'acqua e metterle a bollire. Quando vedi che cominciano a bollire, metti il fuoco al minimo e lascia che si cucini per 45 minuti. Poi, puoi passare il liquido e prendere la tisana. Puoi consumare da una a due infusioni di ginseng al giorno.

Come prendere il ginseng - Passo 4
Immagine: mejorconsalud.com
5

È anche possibile trovare il ginseng in compresse o capsule per prenderlo come integratore alimentare. Puoi trovarlo in farmacia e nelle erboristerie. Normalmente, si raccomanda l'uso di una o due capsule al giorno, preferibilmente durante la prima colazione. In nessun caso si devono superare le dosi raccomandate nel prospetto che l'accompagna, quindi non dimenticare di leggerlo previamente con attenzione.

Come prendere il ginseng - Passo 5
Immagine: todoginseng.com
6

Una forma pratica e semplice di prendere il ginseng, è in polvere aggiungendone un poco in alcuni piatti. Per esempio, puoi aggiungerlo all'acqua dove stai cucinando il riso o spolverarlo sui piatti che vuoi.

Come prendere il ginseng - Passo 6
Immagine: www.granvelada.com

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come prendere il ginseng, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Medicinali ed integratori.

Scrivi un commento su Come prendere il ginseng

Ti è piaciuto l'articolo?

Come prendere il ginseng
Immagine: saludablescomidas.com
Immagine: www.zamnesia.es
Immagine: mejorconsalud.com
Immagine: todoginseng.com
Immagine: www.granvelada.com
1 di 5
Come prendere il ginseng

Torna su