Condividi

Come migliorare il sonno e riposare bene

Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 13 settembre 2017
Come migliorare il sonno e riposare bene

Il sonno è una necessità primaria per una buona qualità della vita, ma spesso lo stress, le preoccupazioni, la mancanza di tempo e le cattive abitudini influiscono negativamente sul nostro riposo non permettendoci di dormire bene e poter ricaricare le pile. Peggiore sarà la qualità del nostro sonno minori saranno le nostre prestazioni fisiche ed intellettuali, ed il nostro umore ne risentirà considerevolmente, così come il nostro equilibrio psicofisico. Da uncome vi forniamo una dettagliata lista di consigli e buone abitudini che vi aiuteranno a dormire meglio e a svegliarvi riposati e carichi. Ognuno potrà trovare fra questi suggerimenti quelli che più si adattano alle proprie necessità, inclinazioni e stile di vita, visto che non siamo tutti uguali, alcuni consigli funzioneranno meglio di altri.

Potrebbe interessarti anche: Perché ho tanto sonno

Musica rilassante

La musica può essere una buona maniera di rilassarci dopo una giornata piena, impegni di lavoro, preoccupazioni..insomma i ritmi normali della vita moderna. Tuttavia, se durante la giornata possiamo ascoltare la musica che più ci piace, ci motiva o ci da energia, per prepararsi al sonno dobbiamo essere più selettivi e attenti a ciò che ascoltiamo. Ascoltate musica tranquilla: è indicata la musica classica, melodie new age, i rumori della natura. Non si tratta di qualcosa che deve appassionarvi, ma al contrario conciliare uno stato di relax.

Come migliorare il sonno e riposare bene - Musica rilassante

Leggere

Leggere può essere vantaggioso per stimolare un buon riposo, al contrario di guardare la televisione o stare davanti al computer. Questo perchè è un'attività più rilassante e in cui il cervello è meno stimolato da influenze esterne. Inoltre, sembra paradossale e stupido ma funziona, è meglio dedicarsi ad un libro piacevole ma non troppo avvincente, come un libro giallo ad esempio. La suspense ci stimolerà non permettendoci di rilassarci e creando il desiderio di continuare nella lettura a scapito del riposo. Ricordate che il sonno va preso quando arriva e non forzato.

Cibo e alimentazione

Il cibo e l'alimentazione giocano un ruolo importante sulla nostra capacità di dormire bene. Non fate pasti troppo abbondanti per cena. Se mangiamo molto la nostra attività digestiva influenzerà negativamente il sonno, e anche se inizialmente ci darà sonnolenza, il lavorio digestivo non ci consentirà un sonno profondo e ristoratore. In particolare non è indicato assumere alimenti ricchi di zuccheri prima di dormire perché accelerano il metabolismo e sono pertanto controproducenti. Al contrario uno spuntino proteico leggero può essere indicato per un buon riposo: un bicchiere di latte tiepido (anche se per alcuni è sconsigliato perché ci appesantisce e crea meteorismo) o anche un frutto.

Tenete sempre a mente il proverbio che recita: -Fate una colazione da re, un pranzo da principi e una cena da poveri.-

Come migliorare il sonno e riposare bene - Cibo e alimentazione

Attività fisica

L'attività fisica in generale beneficia il corpo e la mente sotto tutti i punti di vista. Prendete l'abitudine di fare attività fisica regolare ogni giorno o il più spesso possibile. Non sono necessari grandi prestazioni ma una abitudine allo sport secondo le vostre possibilità e i vostri impegni. Fare sport migliorerà il vostro umore, vi renderà più dinamici durante il giorno e creerà un ciclo per cui la sera, vi sentirete più stanchi e soddisfatti. Lo sport migliora anche l'umore, ci fa vedere la vita con più ottimismo e quindi attenua le possibili preoccupazioni e pensieri che a volte ci prendono prima di dormire. Tuttavia è importante sottolineare che fare sport in ore serali non è indicato per il sonno, perché ci eccita e complica il riposo. Evitate quindi l'attività fisica 3-4 ore prima di dormire. Il momento migliore per lo sport è il mattino, perché ci ricarica e ci da una spinta positiva per la nostra giornata.

Attività rilassanti (bagno o doccia calda)

Se siete persone che faticano a dormire (altrimenti non leggereste questo articolo..) fate attenzione alle attività che svolgete dopo cena e prima del sonno. Dedicatevi a cose piacevoli, rilassanti, che diano tranquillità, una disposizione d'animo serena, una sorta di routine di avvicinamento al riposo. Prendetevi un momento per voi, bevete una tisana, organizzate mentalmente le attività del giorno dopo, ascoltate musica tranquilla. Soprattutto è buona abitudine farsi un bagno o una doccia caldi prima di dormire. Il cambio di temperatura corporea e l'abbassamento successivo influirà sul metabolismo rendendo il corpo pronto al riposo.

Come migliorare il sonno e riposare bene - Attività rilassanti (bagno o doccia calda)

Scrivere un diario

Scrivere un diario può essere utile e indicato per quelle persone un po' ansiose e che tendono ad agitarsi e pensare troppo quando ci si mette a letto. Se scriviamo un diario e mettiamo su pagina i nostri pensieri, automaticamente ci sentiamo più tranquilli, ci chiariamo e tendiamo a staccarci dalle preoccupazioni.

Orari per dormire

Anche se viviamo nell'era moderna le nostre abitudini ancestrali fanno ancora parte della nostra natura. Fino all'invenzione dell'elettricità gli uomini per millenni sono andati a coricarsi appena dopo il tramonto, seguendo i ritmi naturali della luce. Ovviamente non vi stiamo proponendo di andare a dormire alle 8 di sera, però tenete conto che andare a dormire piuttosto presto migliora la qualità del nostro sonno, perché stiamo seguendo uno stile di vita più vicino alle nostre esigenze naturali. Possiamo riassumere così una buona routine giornaliera:

  • Alzatevi presto
  • Fate attività fisica
  • Evitate pisolini a metà giornata
  • Andate a dormire piuttosto presto ( verso le 23,00)
  • Andate a dormire più o meno sempre alla stessa ora
Come migliorare il sonno e riposare bene - Orari per dormire

Temperatura della stanza

Tenete conto che, anche se ci sembra conciliante dormire in una stanza ben calda che ci da una sensazione di benessere e pace, non bisogna esagerare con il calore. È scientificamente provato che si riposa meglio a temperature non troppo alte, di massimo 19-20º. Viceversa durante la notte potremmo soffrire il caldo, sudare, avere incubi, provare sete e... svegliarci. Un ambiente troppo caldo, come detto stimola il metabolismo ed è controproducente per il riposo.

Caffeina e alcolici

Si tratta di due alimenti altamente sconsigliati per poter dormire bene. Nel primo caso è intuitivo che le sostanze eccitanti sono nemiche del sonno. Nel caso dell'alcol, anche se inizialmente induce una certa sonnolenza e intontimento, l'effetto è di breve durata e successivamente si tende a svegliarsi. L'alcol inoltre impedisce di raggiungere stati di sonno profondo, in cui il corpo realmente riposa e si rigenera.

Come migliorare il sonno e riposare bene - Caffeina e alcolici
Immagine: www.scienza.panorama.it

Tisane e infusi

Bere una buona tisana rilassante, naturale, apposita per conciliare il sonno è un'abitudine che spesso funziona. Ovviamente bisogna farlo sempre, creare, come dicevamo prima, un rituale del sonno. In questo articolo troverete le migliori tisane per dormire.

Come migliorare il sonno e riposare bene - Tisane e infusi

Creare una routine

Creare un rituale del sonno è importante perché senza renderci conto svolgiamo attività che ci aiutano a passare naturalmente dallo stato di veglia a quello del riposo. Quindi fate attività fisica, liberatevi delle preoccupazioni, preparatevi al sonno con calma e facendo cose che vi aiutano a questo scopo, andate a dormire presto e ad orari fissi.

Andare in bagno prima di dormire

Andare in bagno prima di dormire è utile perché svuotando la vescica prima non correrete il rischio di essere svegliati dallo stimolo ad urinare, faticando poi a riaddormentarvi.

Buio completo

Il buio completo facilita il sonno e ne migliora la qualità, così come, ovviamente un ambiente tranquillo e silenzioso. Cercate sempre di creare la massima oscurità nella stanza dove dormite. Si tratta sempre dei nostri ritmi biologici naturali: la luce stimola il cervello dandogli un'informazione sbagliata e stimolandolo al risveglio.

Conclusioni

Questi consigli non valgono indistintamente per tutti, ma tutti potranno trovare giovamento e dormire bene seguendo alcuni di essi. Provate quelli che più sono indicati per la vostra personalità, stile di vita e abitudini. Andate per tentativi e cercate di prendere le cose con calma e senza angosce inutili.

Come migliorare il sonno e riposare bene - Conclusioni

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come migliorare il sonno e riposare bene, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Salute mentale.

Scrivi un commento su Come migliorare il sonno e riposare bene

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
alina
Grazie p.tutti articoli.alina che vive senza sonno.,! Incredibil dite .e pura verita

Come migliorare il sonno e riposare bene
Immagine: www.scienza.panorama.it
1 di 8
Come migliorare il sonno e riposare bene

Torna su