Condividi

Come curare il mutismo selettivo

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come curare il mutismo selettivo

Il mutismo selettivo si presenta nei bambini che hanno tra 5 e 8 anni di età. È caratterizzato dall'incapacità che presenta il bambino nel parlare in determinate situazioni sociali specifiche, quindi il bambino parla normalmente a casa, ma non a scuola o con i suoi compagni di classe. Questa condizione tende a durare almeno un mese e non è facile da individuare in forma precoce. Il mutismo selettivo è un disturbo insolito che ricorre più spesso nelle donne che negli uomini. Secondo l'opinione degli esperti in materia, il 90% di questi bambini soffre di una sorta di fobia sociale. Di seguito vi spiegheremo come curare il mutismo selettivo.

Potrebbe interessarti anche: Come riconoscere il comportamento sociopatico
Passi da seguire:
1

Chiedi consiglio a uno specialista. È importante ricevere una diagnosi adeguata per escludere altre condizioni associate o che tale mutismo sia un sintomo associato a qualche altro disturbo. I medici professionisti vi informeranno sul trattamento adeguato per vostro figlio. Si raccomanda altresì la terapia cognitivo-comportamentale, la quale si basa sulla modifica del comportamento.

2

Diminuzione dell'ansia. Il livello di ansia che attraversano i bambini con mutismo selettivo è molto elevato, per questo motivo si raccomanda la realizzazione di tecniche che contribuiscano a diminuirla. Si raccomandano esercizi per il rilassamento e la respirazione, i genitori possono motivare e fare insieme con i loro figli questo tipo degli esercizi affinché questi si sentano più sicuri mentre li eseguono.

3

Ambiente tranquillo. È importante che il bambino si trovi in un ambiente privo di tensioni, pertanto, si raccomanda di favorire un ambiente calmo, stabile, che trasmetta sicurezza al bambino. Inoltre, è importante diminuire tutti i fattori che amplierebbero l'ansia promuovendo un adeguato riposo, una corretta alimentazione, la realizzazione di esercizio fisico ed evitando il consumo di ogni prodotto contenente stimolanti.

4

Comunicazione con gli adulti. È importante che i genitori siano in continuo contatto con gli adulti che si relazionano con il loro figlio. In questo modo, saranno consapevoli dei progressi o dei passi indietro che questo possa fare. È essenziale che l'intero ambiente del bambino collabori con la situazione, in modo di porvi rimedio nella miglior maniera possibile.

5

Esposizione. Di recente, i genitori possono includere il nome di una persona nella comunicazione con il bambino. Coinvolgere a poco a poco un insegnante, un compagno, in un ambiente noto per il bambino, perché in questo modo si senta sicuro. In questo modo, il bambino si trova di fronte a poco a poco alla situazione ansiosa fino a quando la stessa smetta di essere un fattore di inibizione.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare il mutismo selettivo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Salute mentale.

Consigli
  • Se tuo figlio soffre di mutismo selettivo consulta un operatore sanitario

Scrivi un commento su Come curare il mutismo selettivo

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sonia De Dimone
Io ho una bambina di nome mariachiarache soffre di questo mutismo selettivo ed ha quasi 7 anni mi sono resa conto di questo problema quando ha frequentato l'asilo all"inizio pensavo di una timidezza iniziale ma poi con il passar del tempo la cosa si è accentuata sempre di piu sia con l"insegnante che con i suoi coetanei come un muro non si relazionava con nessuno anzi si isolava sempre di piu infatti solo con noi genitori fratello e nonna materna che l"ha cresciuta da piccola parla poi con nessun altro stretto membro familiare parla è da 1 anno che sta andando un centro riabilitativo villa dei fiori di nocera inf prov di salerno che sta facendo solo psicomotricita ma risultati non ne vedo granche solo dopo circa 6 mesi con bravura della sua terapista si fa capire parlando con lei pero ad un tono di voce non molto alta pero lei dice che gia e una cosa solo con lei è basta a scuola che fa la prima niente non si esprime in nessun modo vorrei avere dei consigli in merito e saper se c"è qualche struttura a Roma dove possa andare x sapere come affrontare tuttocio e se ci sono casi uguali a mia figlia se ci sono altre tecniche aspetto con ansia delle notizie al piu presto grazie

Come curare il mutismo selettivo
Come curare il mutismo selettivo

Torna su