Condividi

Come curare il cancro alla pelle

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 13 settembre 2017
Come curare il cancro alla pelle

Quando si parla di cancro non si fa riferimento a una sola malattia ma a ciascuna delle quali riguarda una sezione diversa dall'organismo e che risponde a una causa differente. Attualmente il cancro continua ad essere una delle principali malattie mortali della nostra società.Tutti i cancri danno luogo ad alterazioni dell'organismo e generalmente mostrano segni di il proprio sviluppo sotto forma di protuberanza. Questa è come un cisti che contiene migliaia di cellule cancerose al suo interno.In questo articolo ti mostriamo come curare il cancro alla pelle.Prima, però, devi sapere che qualsiasi alterazione cutanea estesa come può essere una ferita che non sana, un neo o verruca che inizia improvvisamente a crescere, sanguinare, a cambiare colore o a fare male sono segni di allarme per la presenza di un possibile tumore alla pelle.Esistono diversi tipi di cancri alla pelle come l'ulcera roditore, il tipo più comune e inizia con una protuberanza piccola che si appiana e cresce dalle estremità man mano che l'ulcera cresce dal centro, ma è un cancro che si cura con facilità. Un altro tipo sono i carcinomi, è più grave dell'ulcera roditore perché può estendersi alle ghiandole linfatiche, ma si cura sempre con relativa facilità se si tratta rapidamente. Il tipo di cancro alla pelle più pericoloso è il melanoma. Questo è una macchia scura che se trattata molto rapidamente e in tempo può arrivare a guarire ma è di più difficile guarigione.

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Quali sono i sintomi del cancro alla pelle
Passi da seguire:
1

Devi seguire una dieta vegetariana delicata in cui abbondino le verdure e la frutta non molto acida di stagione, ciò ti aiuterà a trattare il cancro alla pelle.

2

Inoltre, ti raccomandiamo di mangiare cipolla e aglio crudi ben tritati tutti i giorni e nei vari pasti. Li puoi mescolare nelle insalate.

3

È efficace prendere purea di cipolla di sera.

4

Tutti i giorni devi fare un bagno tiepido con getto delicato nella parte interessata del corpo. Ma se preferisci, nelle prime fasi puoi fare due o tre bagni di vapore a settimana, seguiti da impacchi generali del corpo e infine fare un bagno fresco.

5

Devi fare esercizio fisico e ginnastica ogni volta che puoi all'aria aperta, nonché stare molto all'aperto nel corso della giornata ma senza o con poca esposizione al sole.

6

La camera da letto deve stare in un luogo ben ventilato e in estate ti raccomandiamo di dormire con la finestra aperta per fare circolare e rinnovare l'aria.

7

Devi lavarti l'ulcera cancerosa con acqua pura o con infusi di camomilla più volte nell'arco del giorno.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare il cancro alla pelle, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Consigli
  • Ricorda, se presenti uno dei segnali descritti in precedenza o credi di poter soffrire di cancri alla pelle, di consultare il medico il prima possibile.

Scrivi un commento su Come curare il cancro alla pelle

Ti è piaciuto l'articolo?

Come curare il cancro alla pelle
Come curare il cancro alla pelle

Torna su