Condividi
Condividi in:

Com'è la dieta gourmet

Com'è la dieta gourmet
Immagine: dietagourmet.com

La dieta gourmet è un nuovo metodo per raggiungere il nostro peso ideale senza abbandonare il piacere di mangiare né soffrire la fame. La dottoressa Ana Luzón, dopo 20 anni di esperienza come nutrizionista, ha stilato una serie di ricette che consentono alla gente di perdere peso godendo della gastronomia. Ha creato una dieta equilibrata nella quale nessun alimento è rifiutato, semplicemente si mescolano bene e se ne mangia le quantità corrette. Il metodo Luzón, inoltre, consiglia quali sono i piatti da chiedere nei vari tipi di ristoranti senza ignorare le norme per evitare di ingrassare quanto perso, nonché trucchi per poter mangiare i cosiddetti "alimenti vietati". Se vuoi avere più informazioni su com'è la dieta gourmet, continua a leggere questo articolo di unCome e scoprilo.

Potrebbe interessarti anche: Com' è la dieta del delfino

In cosa consiste la dieta gourmet?

La base della dieta gourmet consiste nel cambiare atteggiamento ed elaborare nuove abitudini alimentari al fine di sviluppare una condotta quotidiana senza frustrazioni e contemporaneamente salutare. Così, il metodo Luzón propone di creare piatti con un'estetica appetibile e propria dell'alta cucina, ma con ingredienti sani e correttamente combinati. Il buon gusto che abbiamo, per esempio, nel vestirci dobbiamo portarlo anche negli alimenti. Il segreto della dieta gourmet risiede nel godere mangiando, senza pensare al numero di calorie, agli alimenti proibiti né mangiare per obbligo, mangiare moderatamente, senza fretta e ridurre le quantità in modo da ingerire esattamente ciò di cui il nostro corpo ha bisogno. Prepara una bella tavola, decora i tuoi piatti con gusto e intelligenza e mangia tranquillo, senza fretta e gustando ogni boccone. L'atteggiamento è fondamentale per ridurre il tuo peso.

Ana Luzón indica che il ritmo adeguato di perdita di peso è 1 kg a settimana, dato che il fine è quello di ridurre il grasso corporeo e non la muscolatura. E sottolinea l'importanza dello sport e dell'esercizio fisico per mantenersi in forma, evitare di avere la pelle flaccida e ottenere i risultati sperati.

Alimenti consentiti nella dieta gourmet

La dieta gourmet consente di ingerire tutti gli alimenti, senza escluderne nessuno. In questo modo vediamo com'è possibile mantenere un peso ideale senza subire diete severe né evitare di mangiare i nostri piatti preferiti. La chiave del metodo Luzón non è cosa mangiamo, ma come lo facciamo. Uno stesso alimento può fare ingrassare solo a causa del modo in cui lo mangiamo. Per esempio, una pizza può aumentare il nostro peso se la mangiamo seduti sul divano a vedere la televisione, in quanto il nostro cervello non è concentrato sull'attività di mangiare. Mentre se la mangiamo seduti a tavola e consapevoli che stiamo mangiando una pizza deliziosa, il nostro organismo lavora meglio.

La monotonia gastronomica ci porta alla frustrazione creando disagio, per cui la dieta gourmet propone pasti equilibrati in cui troviamo tutte le sostanze nutritive necessarie e incoraggia a decorare i piatti con verdure o ortaggi, per esempio, per dare un tocco di complessità e renderli più appetibili. Così, proponi piatti come zuppa di verdura con frutti di mare, pesce spada e cipolle, asparagi con besciamella e formaggio o gelato al cioccolato. Ciascuno degli alimenti fornisce innumerevoli vantaggi all'organismo, come la vitamina B12, l'omega 3, proprietà antiossidanti e molto altro. Ecco perché la dieta gourmet non ne rifiuta nessuno e li comprende nei suoi piani nutrizionali assicurando una vita sana.

Immagine: nutricion.pro

Piano nutrizionale secondo la dieta gourmet

Il metodo Luzón propone piani nutrizionali nei quali si combinano le diverse pietanze del mondo, generando piatti esotici e diversi. Così, per colazione puoi scegliere un delizioso tè esotico, un caffè aromatico o latte accompagnati con cereali integrali, con fragole e noci tritate o un uovo bollito con pane di segale tostato. E, se ciò non ti piace, la frutta è un'alternativa eccellente, come una fetta di melone con una fetta di prosciutto crudo o una macedonia.

Ricorda che dobbiamo fare 5 pasti al giorno, quindi a metà mattina prendi una barretta di cereali di soia e sesamo, uno o due pezzi di frutta, un bicchiere di succo di pompelmo o limone e 5 noci o yogurt magro con 10 mandorle, per esempio.

Per il pasto non ti privare dei tuoi alimenti preferiti e scegli un delizioso brodo di porri, un'insalata di spinaci con ananas, consommé, filetto di merluzzo, vongole in salsa verde con piselli e patate o melanzane ripiene gratinate e un contenitore di riso selvatico con salsa di pomodoro, per esempio. Di pomeriggio non esitare e mangia qualcosa con cacao amaro o cioccolato al latte. Il cioccolato è un potente antiossidante che non dobbiamo eliminare dalla nostra dieta giornaliera.

E per cena, prova pasti più leggeri poiché non è consigliabile mangiare pasti pesanti prima di andare a dormire. Così, petto di tacchino con asparagi verdi, puré di zucca e un involtino di funghi con prosciutto, zuppa di porri, spinaci alla crema con uova in camicia, tagliatelle con porcini o un entrecote al pepe sono opzioni eccellenti.

Non dimenticare di bere almeno 2 litri di acqua! Essere ben idratati è fondamentale per condurre una vita sana e in tal senso, oltre all'acqua, succhi di frutta e verdure diverse, i diversi caffè e tè del mondo e il vino rosso sono alcune delle bibite che non devono mancare nella nostra dieta gourmet. La qualità degli alimenti deve stare al di sopra della quantità. Così, il metodo Luzón consiglia di ingerire alimenti freschi e frutta di stagione.

I vantaggi della dieta gourmet

Il vantaggio più chiaro che presenta la dieta gourmet è che ti consente di perdere peso senza smettere di mangiare e, ancora più importante, senza smettere di godere del piacere della gastronomia. L'atteggiamento è fondamentale e molti studi dimostrano che le persone che mangiano di tutto in quantità moderate, a un ritmo adeguato e gustando ogni boccone, vivono meglio, più a lungo e hanno un peso ideale alla propria costituzione. Ana Luzón ha adattato tutte queste formule e ha creato la dieta gourmet perché chiunque desideri seguirla perda peso senza sofferenze, frustrazioni e fuggendo dalla monotonia nutrizionale. Naturalmente, senza esercizio costante né responsabilità nel seguire la dieta, il risultato desiderato non arriverà.

Immagine: planetabranding.com

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Com'è la dieta gourmet, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita salutare.

Consigli
  • Ricorda che per essere efficace, una dieta va completata con l'esercizio fisico.
Commenti (0)

Scrivi un commento su Com'è la dieta gourmet

Molto utile

Scopri video interessanti
Succo di frutta fatto in casa
Disegna i Manga
Minions
Imparare a farsi il nodo alla cravatta
Com'è la dieta gourmet
Immagine: dietagourmet.com
Immagine: nutricion.pro
Immagine: planetabranding.com
1 di 3
Com'è la dieta gourmet