Condividi

Cause della diarrea

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 18 ottobre 2017
Cause della diarrea

La diarrea è una delle malattie stomacali più comuni che possiamo sperimentare, ma quando si presenta con intensità è importante andare da un medico perché potrebbe scatenare situazioni di disidratazione grave che metterebbero a repentaglio la salute, soprattutto nel caso di neonati, bambini in tenera età e anziani. Di fronte a questa condizione è importante avere ben chiaro quali sono le possibili cause della diarrea, al fine di trovare le soluzioni più efficaci e adeguate che portino a migliorare lo stato di salute. Per questo, su unCome.it ti spieghiamo le ragioni più comuni che producono tale condizione.

Potrebbe interessarti anche: Diarrea gialla. Cause e trattamento

Cause della diarrea: virus e infezioni

La causa della diarrea più frequente e comune è la gastroenterite, un'infezione che genera infiammazione di stomaco e negli intestini, prodotta dall'infezione di un virus, batterio o parassita. Il rotavirus e il norovirus sono i più comuni, ma può verificarsi anche a causa della presenza di diversi agenti esterni che, ingeriti attraverso l'acqua, gli alimenti, l'aria o il contatto con alcuni oggetti, possono scatenare diarrea e vomito.

Dopo un paio di giorni la gastroenterite tende a scomparire, tuttavia nel caso dei bambini in tenera età e anziani si consiglia l'attenzione medica per contrastare una possibile disidratazione che può metterne a repentaglio la vita.

Cause della diarrea - Cause della diarrea: virus e infezioni

Cause della diarrea: intossicazione alimentare

L'intossicazione alimentare è una delle cause della diarrea altrettanto frequenti. Ingerire ingredienti non in perfetto stato o con batteri e parassiti può innescare, tra gli altri sintomi, una diarrea di intensità moderata o forte.

Si tratta di una risposta dell'organismo per eliminare l'agente esterno che potrebbe farci male.

Cause della diarrea: abuso di alcuni alimenti

Ti è successo qualche volta di avere diarrea dopo alcuni eccessi alimentari? L'abuso di certi ingredienti, come il piccante, i legumi, l'alcool, gli alimenti molto ricchi di fibra o l'ingestione di cibo abbondante o di piatti molto grassi può produrre diarrea. Questa dovrebbe cessare tra 24 e 48 ore dopo il primo episodio.

Cause della diarrea - Cause della diarrea: abuso di alcuni alimenti

Cause della diarrea: determinate condizioni stomacali e intestinali

Esistono cause della diarrea strettamente legate a certe malattie e disturbi stomacali, per cui è consuetudine presentare questo sintomo se si soffre di:

Cause della diarrea: assunzione di alcuni medicinali e altre condizioni

Questo sintomo si presenta particolarmente nei pazienti sotto trattamento medico a medio o lungo termine. Alcuni farmaci come certi antibiotici o il trattamento per malattie come il cancro possono causare diarrea. In tal caso è meglio consultare il medico se esiste qualche opzione con meno effetti collaterali.

Inoltre, altre condizioni, come determinate malattie contagiose, possono provocare diarrea. Se oltre a questo sintomo ne presenti altri come febbre, vomito e malessere di stomaco che non passa dopo 48 ore, si raccomanda di sottoporsi a visita medica.

Cosa mangiare se ho diarrea

Questa è una delle domande più frequenti che tendiamo a porci quando ci troviamo in questo stato, dato che è importante moderare il tipo di alimenti che mangiamo per fornire allo stomaco alternative delicate che non aumentino l'irritazione. Nel nostro articolo come mangiare se ho diarrea ti diamo tutte le proposte che conviene tenere presenti al momento di ingerire alimenti se soffri di diarrea.

Quando rivolgersi a un medico?

È importante avere chiaro in quale momento dobbiamo chiamare il medico di fronte a una situazione di diarrea. Se subisci uno o più di questi sintomi vai immediatamente da un esperto:

  • Segni di disidratazione, compresa l'assenza o diminuzione dell'urina.
  • La diarrea è accompagnata da altri sintomi come vomito, mal di stomaco che non sparisce e febbre.
  • Le feci presentano sangue.
  • La diarrea non finisce dopo 12 ore nel caso di neonati, 24 ore nel caso di un bambino piccolo o 48 ore nel caso degli adulti.
  • Sei stato in viaggio in qualche paese considerato endemico di recente.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cause della diarrea, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Cause della diarrea

Ti è piaciuto l'articolo?

Cause della diarrea
1 di 3
Cause della diarrea

Torna su