Condividi

Cause del bruciore intimo

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 1 aprile 2020
Cause del bruciore intimo
Immagine: zdravno.bg

Si stima che ogni donna almeno una volta nella vita sperimenti qualche tipo di dolore o bruciore vaginale. Questa condizione può generare grandi disagi, poiché l'attrito dei vestiti e lo stare seduta tendono a intensificare il dolore. Il bruciore vaginale, conosciuto anche come vaginite, in generale, è segno di una qualche infezione o malattia di trasmissione sessuale. Se desideri sapere quali sono le cause del bruciore vaginale, leggi con attenzione questo articolo di unCome.

Potrebbe interessarti anche: Cause del cattivo odore intimo e rimedi
Passi da seguire:
1

Il fungo Candida albicans che provoca la candidiasi è la causa più comune del bruciore intimo. La candidiasi è un batterio che causa la vulvovaginite, un insieme di sintomi che comprendono bruciore vaginale, secrezioni, cattivo odore, prurito e dolore alla minzione. La cosa migliore in questi casi è rivolgerti allo specialista affinché ti prescriva un trattamento specifico.

2

Alcune soluzioni saponose, gel vaginali, contraccettivi e spray intimi possono provocare irritazioni della vagina causando bruciore intimo. I ginecologi raccomandano di evitare l'utilizzo di assorbenti sanitari e altri prodotti per l'igiene intima personale contenenti fragranze aromatiche, perché possono generare infezioni vaginali.

Cause del bruciore intimo - Passo 2
Immagine: farmaciamagnagrecia.com
3

Durante la menopausa diminuisce la produzione di estrogeno nel corpo femminile, essendo questa una delle cause del bruciore intimo. La carenza di estrogeno produce secchezza vaginale, la quale a sua volta provoca prurito e bruciore.

Cause del bruciore intimo - Passo 3
Immagine: salute.leonardo.it
4

La vaginite è molto comune nelle ragazzine che non si sono ancora sviluppate sessualmente. Generalmente, il bruciore intimo tende ad accompagnarle fino a quando si sviluppano, momento in cui la vagina si trasforma in una zona più acida e combatte meglio le infezioni. Tuttavia, il bruciore vaginale ricorrente richiede una visita ginecologica.

5

La Neisseria gonorrheae è il batterio responsabile della gonorrea, una delle cause del bruciore intimo. La gonorrea è una malattia a trasmissione sessuale, pertanto, è opportuno effettuare un esame medico per identificare se questo batterio è il responsabile del bruciore vaginale.

6

Le pillole anticoncezionali, lo stress, i cambiamenti ormonali e gli antibiotici sono stati altresì relazionati con il bruciore intimo e le infezioni vaginali, in quanto possono provocare un cambiamento della flora vaginale.

Cause del bruciore intimo - Passo 6
Immagine: bookboon.com

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cause del bruciore intimo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La salute della famiglia.

Consigli
  • Per ogni dubbio e consiglio consulta sempre il tuo medico, affinché ti visiti e stabilisca la tua effettiva condizione.

Scrivi un commento su Cause del bruciore intimo

Ti è piaciuto l'articolo?

Cause del bruciore intimo
Immagine: zdravno.bg
Immagine: farmaciamagnagrecia.com
Immagine: salute.leonardo.it
Immagine: bookboon.com
1 di 4
Cause del bruciore intimo

Torna su