Condividi

Il preservativo diminuisce il piacere?

Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 5 maggio 2020
Il preservativo diminuisce il piacere?
Immagine: gaminga.com

Il preservativo a tutt'oggi è l'unico metodo efficace per prevenire malattie sessualmente trasmissibili oltre ad essere un metodo molto usato per evitare gravidanze indesiderate. Nonostante ciò ancora milioni di persone continuano a fare sesso senza usarlo, ignorando completamente i rischi che questo comportamento implica e corroborando la credenza che il suo uso diminuisce il piacere sessuale. Per cui, è proprio vero che il preservativo limita la sensibilità e il piacere durante il sesso? Su uncome.it vi chiariamo questo dubbio.

Potrebbe interessarti anche: Quali sono i tipi di preservativi
Passi da seguire:
1

Il fatto che diminuisca la sensibilità e pertanto il piacere del rapporto è una delle principali scuse che gli uomini adducono per non usare il preservativo durante il sesso. Il problema però è che in questa maniera ci rendiamo vulnerabili alla trasmissione di qualsiasi tipo di malattie veneree che possono arrivare a mettere a repentaglio la nostra vita.

Inoltre, nel caso delle coppie eterosessuali, ci si espone al rischio di una gravidanza non voluta che si può ripercuotere sulla nostra vita.

2

Cosa c'è di vero quindi, nella tesi che il profilattico diminuisce il piacere? Vale veramente la pena di rischiare tanto? La risposta è no. Il preservativo né diminuisce né condiziona il piacere sessuale, ancor meno se acquistiamo i nuovi modelli che il mercato offre, ultra sottili per potenziare al massimo la sensibilità.

3

Uno studio realizzato dall'università dell'Indiana e pubblicato dal Journal of Sexual Medicine ha dimostrato che il piacere sessuale può essere condizionato da molti altri fattori prima che dall'uso del preservativo.

Questo studio, realizzato su un campione di 1800 uomini di circa 26 anni, ha provato che coloro che ottenevano maggior piacere dal sesso lo attribuivano ai preliminari, come la masturbazione, il sesso orale, oppure alla qualità dell'erezione o alla durata dell'incontro. Questi uomini erano totalmente a loro agio usando il preservativo, o per lo meno non c'era nessuna associazione negativa tra anticoncezionale e piacere.

4

È ovvio che non ci si può aspettare di 'sentire' lo stesso facendo sesso con il preservativo come se fossimo senza, ma questo non implica un'assenza del piacere. Bisogna capire che il preservativo è indispensabile in molti casi e il fatto che non si goda alla stessa identica maniera è un fatto trascurabile.

Potete provare tra le varie marche e i tipi di preservativi sul mercato quelle che meglio si adattano ai vostri gusti: ritardante, zigrinato, super-sottile, stimolante, alla frutta, sensazione di calore, e molto altro ancora.

5

Alcuni trucchetti per aumentare la sensibilità e il piacere anche indossando il preservativo sono i seguenti: mettetelo quando realmente serve, cioè durante la penetrazione, ma prima e dopo, giocate e intrattenetevi con il vostro partner. Ci sono una quantità di cose che potete fare senza la necessità di indossare il preservativo e che vi renderanno più eccitati e disposti all'atto. Ad esempio, la masturbazione, il sesso orale, i giochi erotici, le fantasie sessuali, il bondage, il BDSM, la masturbazione praticata con i seni o con i piedi.....

Un altro sistema infallibile per aumentare la sensibilità è applicare un poco di liquido lubrificante sulla punta del pene o glande giusto prima di infilarvi il profilattico. Il risultato sarà soddisfacente!

Se desideri leggere altri articoli simili a Il preservativo diminuisce il piacere?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento su Il preservativo diminuisce il piacere?

Ti è piaciuto l'articolo?

Il preservativo diminuisce il piacere?
Immagine: gaminga.com
Il preservativo diminuisce il piacere?

Torna su