Condividi

Come smettere la pillola anticoncezionale

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come smettere la pillola anticoncezionale

Le pillole anticoncezionali sono uno dei metodi per prevenire le gravidanze più efficaci che possiamo trovare, con oltre il 97% di efficacia se utilizzate in maniera adeguata. Tuttavia, e perché è un trattamento ormonale, molte donne vogliono realizzare una pausa o sospendere l'assunzione per un riposo ma farlo correttamente è fondamentale per prevenire le gravidanze indesiderate e permettere che il ciclo mestruale si presenti in maniera adeguata. Per cui, su unCome.it ti spieghiamo in dettaglio come smettere la pillola anticoncezionale senza correre rischi.

Devi fare pausa con le pillole anticoncezionali?

Tradizionalmente esiste l'idea che vanno fatti dei riposi nel prendere le pillole anticoncezionali per garantire la salute, tuttavia questa convinzione è sbagliata e può persino essere pericolosa.

Forse l'idea di fare riposo è sorta con l'arrivo dei primi anticoncezionali, la cui elevata carica ormonale si pensava potesse incidere sulle funzioni del corpo se ingeriti per molto tempo. Tuttavia, oggi la pillola ha una carica ormonale molto più bassa e non richiede alcun riposo per cui, a meno che voglia avere un bebè o che il tuo medico te l'abbia raccomandato, non c'è motivo di abbandonare le pillole anticoncezionali.

Come smettere la pillola anticoncezionale - Devi fare pausa con le pillole anticoncezionali?

Come abbandonare la pillola

Se per qualsiasi motivo hai deciso di abbandonare le pillole anticoncezionali si raccomanda di tenere a mente alcune considerazioni che ti aiuteranno a garantire il benessere e prevenire le gravidanze indesiderate.

Si raccomanda di abbandonare la pillola quando avremo terminato completamente il pacchetto, in questo modo potremo iniziare il ciclo mestruale in maniera regolare e senza correre il rischio di gravidanze accidentali. È meglio concludere l'assunzione completamente e, semplicemente, smettere di prendere il seguente pacchetto di pillole.

Regolazione ormonale dopo aver abbandonato la pillola

Abbandonate le pillole anticoncezionali il corpo inizia il processo di regolazione a livello ormonale, per cui dovrai pazientare perché potresti sentire alcuni fastidi come mal di testa o un leggero aumento di peso.

Inoltre è importante ricordare che, siccome non prenderai la pillola, sentirai con intensità ciascuno dei cambiamenti che si verificano nel corpo durante il ciclo mestruale, quindi vedrai come il flusso vaginale si addenserà durante i giorni fertili, sentirai una maggiore infiammazione ai seni vicino al ciclo e forse anche più dolore al ventre, coliche e fastidi. Tutto ciò è normale e non c'è motivo di preoccuparsi.

Come smettere la pillola anticoncezionale - Regolazione ormonale dopo aver abbandonato la pillola

Metodi di protezione alternativi

È molto importante avere chiaro che una volta smesso di prendere la pillola anticoncezionale e a prescindere dal tempo durante il quale l'hai presa, il corpo avrà la capacità di ovulare nello stesso ciclo mestruale essendo possibile restare incinta se non te ne prendi cura.

Pertanto, se non vuoi correre alcun rischio dovrai utilizzare qualche metodo contraccettivo alternativo, come il preservativo maschile o femminile o qualsiasi altra opzione ormonale.

Come smettere la pillola anticoncezionale - Metodi di protezione alternativi

Se desideri leggere altri articoli simili a Come smettere la pillola anticoncezionale, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento su Come smettere la pillola anticoncezionale

Ti è piaciuto l'articolo?

Come smettere la pillola anticoncezionale
1 di 4
Come smettere la pillola anticoncezionale

Torna su