Condividi

Come sapere se è quello giusto

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come sapere se è quello giusto

Quante volte abbiamo ripetuto o ascoltato qualche amica dire: "è che mi va sempre male, sembra sempre che attragga uomini che non vanno bene"... dunque, forse il problema è che non ti rendi conto che ora più che attrarli si tratta di decisioni personali, in cui hai gran parte della responsabilità, non è forse perché gli scegli così? E allora, nel bel mezzo di una relazione, come sapere se è quello giusto? Se ti stai sbagliando? Scopri alcuni elementi fondamentali, importanti per valutare se questo rapporto ha o meno un futuro .

Potrebbe interessarti anche: Come sapere se è un donnaiolo

Le cose in chiaro

In primo luogo è bene mettere le cose al loro posto, che stiate bene insieme, che vi divertiate, che il sesso sia un bene, non significa che egli sia assolutamente quello giusto, poiché per considerare qualcuno come un buon compagno di vita sono necessari più elementi di questi. È anche importante non proiettare questo desiderio su chiunque, se state avendo un'avventura, non è una buona idea credere che egli sia l'uomo della tua vita perché forse non sarà interessato a questo ruolo. Per questo motivo è bene mantenere le cose in chiaro fin dall'inizio: avventura temporanea e legame di coppia non è lo stesso e non lo sarà mai.

La base

Oltre ad andare d'accordo, al buon sesso, a divertirsi insieme, è essenziale il rispetto assoluto, che entrambi sappiate dove finiscono i diritti di uno e cominciano quelli dell'altro, che sappiate che esistono limiti pur essendo coppia, che ci sia tra di voi la comprensione e l'intesa, che possiate dialogare e parlare liberamente in merito a tutto, che ci sia affetto e ammirazione. Sembra molto facile ma rifletti un attimo e vedrai che non è poi così facile trovare ciò in qualunque rapporto.

L'importanza di essere compatibili

La compatibilità in certi aspetti è fondamentale; non si riferisce al fatto che dovete essere uguali e avere gli stessi gusti, ma che potreste sintonizzarvi in settori importanti quali: il desiderio o meno di avere una famiglia, le aspirazioni professionali, le aspirazioni in un futuro prossimo, il modo di concepire i rapporti sentimentali. Se la pensi diversamente in alcuni di questi aspetti, e a seconda della fase in cui vi troviate, forse la relazione più avanti potrebbe diventare più difficile .

No alle illusioni

Bisogna essere obiettive, se ti piace, se ci stai bene, ma lo sai che è diverso dal prototipo di compagno, o al contrario, leggendo tutto nel dettaglio ti rendi conto che definitivamente lo è, sei arrivata al nocciolo della questione. L'importante è vedere bene ed essere onesta con te stessa; alla fine non stai ingannando un'altra persona che non sei tu, questo è il motivo per cui non devi proiettare su di lui le tue illusioni: se non è un ottimo candidato non succede nulla, la vita continua. Se hai trovato chi soddisfa tutti gli elementi importanti, auguri! E che la tua relazione sia lunga e felice.

Il mito del principe azzurro

Ragazze, PER FAVORE, non esiste un principe azzurro, questa è il mondo della Disney e compagnia bella, per il resto delle mortali ci sono uomini che possono combaciare con te o meno. Ma coloro che vanno bene con noi presentano carenze, l'importante è che questi difetti non ci ammazzino, che siamo in grado di convivere con loro senza provare la necessità di cambiare questa persona, perché nessuno cambia se non lo desidera.

Non tutto è possibile prevedere

Può darsi che lui sia quello giusto e che la relazione abbia avuto un periodo felice ma la vita talvolta ci ha portato in mondi diversi. Non sempre tutto è come prevediamo e ciò è importante affinché si possa proseguire lungo il nostro cammino senza trascinare per troppo tempo frustrazioni e disillusioni. Queste relazioni sono anche una grande esperienza di apprendimento, anche quelle che sono finite.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sapere se è quello giusto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Consigli
  • Se pensi che scegli sempre l'uomo sbagliato e che quindi non arrivi a chi potrebbe funzionare con te, è importante che ti analizzi e determini i tuoi standard e perché poi caschi così.
  • Non ci sono delle difficoltà, trovare un compagno di vita con cui possiamo essere complete non è una questione di età, né di convinzioni sociali, questo è il motivo per cui non devi avere fretta né etichettare le relazioni basandoti su un momento e una necessità sociale.

Scrivi un commento su Come sapere se è quello giusto

Ti è piaciuto l'articolo?

Come sapere se è quello giusto
Come sapere se è quello giusto

Torna su