Condividi

Come riuscire a farmi soddisfare facendo sesso

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 2 giugno 2020
Come riuscire a farmi soddisfare facendo sesso
Immagine: www.lovingyou.com

Quando abbiamo un nuovo compagno o anche quando stiamo già da un certo periodo con qualcuno, molte volte è complesso dirgli direttamente ciò che ci piace a letto. Anche se siamo sempre a favore di parlare di sesso con il partner, perché pensiamo che sia la strada più facile, comprendiamo anche che la timidezza, i tabù o la paura di urtare la sua sensibilità possano ostacolare il cammino. Ecco perché occorre applicare alcune strategie per far sì che lui ti soddisfi nel sesso senza usare le parole.

Potrebbe interessarti anche: Come soddisfare tuo marito a letto

Mostra quanto godi

Molte volte i ragazzi fanno fatica a individuare cosa ci piace a letto perché noi stesse non esprimiamo chiaramente quanto godiamo del sesso o di quanto sta facendo in quel momento. In intimità tutti siamo guidati dalle reazioni: se un giorno lo baci in un certo modo e noti che a lui piace, non dimenticare questo gesto e ogni volta che desideri soddisfarlo, ripetilo.

Tiene presente questo atteggiamento e non aver paura a gemere, sospirare, dire ed esprimere quanto ti piace il sesso o uno dei movimenti del tuo compagno.

Impara a prendere l'iniziativa.

I maschi adorano le donne che non aspettano che sia lui ad avvicinarsi al momento di fare sesso, ciò gli indica che godi dell'atto e ti piace sperimentare il piacere. Prendere l'iniziativa ti consente inoltre di dare il ritmo e iniziare a fare quelle cose che ti piacciono chiedendogli, tacitamente, che ti segua. È una grande opportunità per guidarlo, senza parole, verso i tuoi sentieri di piacere.

Fa' a lui cosa ti piacerebbe che facessero a te

L'imitazione è molto frequente nell'atto sessuale e capita sia in coppie appena conosciutesi che in quelle che stanno insieme da lungo tempo. Quando si capisce che il sesso si fa in due, non solo cerchiamo il nostro piacere ma desideriamo anche soddisfare l'altro, quindi fargli vivere ciò che ti piace è un segnale chiaro affinché lui faccia lo stesso per te.

Se ti piace farti accarezzare in un certo modo, che si fermi su un punto specifico del tuo corpo, che faccia più piano o che ti faccia sesso orale dedicato e deliziosamente: Fai lo stesso tu! E noterai i risultati. Lui vorrà seguirti e mettersi al tuo livello, darti lo stesso piacere che tu gli dai.

Non temere di usare le parole

Molte volte desideriamo che lui si fermi più tempo su un punto o che, per esempio, cambi ritmo durante il coito, in quei momenti non temere di usare le parole.

Se vuoi che i preliminari durino di più e lui subito desidera passare alla penetrazione digli, con voce sensuale: "mi piacerebbe che continuassi ancora qui", indicando il punto che vuoi che lui stimoli. Se il problema è il ritmo, chiedigli di cambiare senza paura "mi eccita un po' più piano" o "più veloce".

Devi eliminare il timore di parlare di sesso se vuoi che ti soddisfi.

Mostra la via poco a poco

Non aspettare che lui capisca tutto ciò che ti piace in un unico rapporto. Dobbiamo sempre indicare il nostro cammino verso il piacere, andare piano piano aspettando con pazienza i cambiamenti e dandovi il tempo di avvicinarvi l'uno verso l'altra. Ricorda che quando si tratta di sesso ognuno ha avuto esperienze diverse, e la cosa più normale è che l'unione migliori col tempo, nella misura in cui scopriamo di cosa gode ognuno.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come riuscire a farmi soddisfare facendo sesso, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento su Come riuscire a farmi soddisfare facendo sesso

Ti è piaciuto l'articolo?

Come riuscire a farmi soddisfare facendo sesso
Immagine: www.lovingyou.com
Come riuscire a farmi soddisfare facendo sesso

Torna su