Condividi

Come pulire la coppa mestruale

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come pulire la coppa mestruale
Immagine: queaprendemoshoy.com

La coppa mestruale si è rivelata per molte donne una grande alternativa agli assorbenti e ai tamponi convenzionali durante il ciclo mestruale. Si tratta di un oggetto che raccoglie il flusso mestruale invece di assorbirlo, essendo così riutilizzabile e consentendo un importante risparmio economico. Questo sì, per poterla usare ripetutamente è indispensabile attenersi alla lettera alle istruzioni e attuare le cure necessarie. Non ti perdere il seguente articolo di unCome in cui ti mostriamo come pulire la coppa mestruale passo dopo passo.

Potrebbe interessarti anche: Come si usa la coppa mestruale
Passi da seguire:
1

La cura e la pulizia della coppa mestruale è molto semplice, ma deve essere eseguita regolarmente per prolungarne l'uso e mantenerla in buone condizioni. Se è la prima volta che utilizzi questo oggetto, è importante sterilizzarlo prima di metterlo. Per farlo, devi solo mettere la coppa in una pentola con acqua bollente per 3 minuti.

2

Durante il ciclo mestruale, è importante pulire la coppa mestruale non appena tolta e svuotarla per evitare che si deteriori. Tieni le mani pulite in qualsiasi momento e prima svuota il contenuto nel WC e sciacqua la coppa con acqua fredda.

3

Poi, lava la coppa mestruale con acqua fredda e un sapone a pH neutro, che non contenga oli o profumi, in quanto si rischia di causare irritazione e infezioni nella zona vaginale. Una volta pulita, potrai usarla di nuovo.

4

Con il passare del tempo, è possibile che la coppa mestruale acquisti un colore giallastro, ma ciò non significa doverla buttare. Per eliminare quel tono, puoi provare a pulirla con uno spazzolino da denti e acqua tiepida, strofina delicatamente la superficie della coppa con lo spazzolino e insisti su ogni foro per eliminare completamente tutti i residui.

5

Si raccomanda di sterilizzare la coppa mestruale al termine della mestruazione. Così potrai conservarla pulita e mantenerla in perfetto stato fino al mese successivo. Mettila in acqua bollente per 3 minuti e, infine, asciugala con una tovaglia morbida. Non conservarla in un recipiente o confezione qualsiasi, è essenziale che la coppa mestruale sia conservata nella busta di cotone predisposta, poiché questa è progettata per favorire il flusso d'aria e impedire che si danneggi. Metti la busta in un luogo fresco e senza umidità in cui non entrino i raggi solari in modo diretto.

6

Seguendo tutti questi passi per pulire la coppa mestruale, potrai sfruttare il suo utilizzo molto più a lungo e sempre proteggendo la salute della tua zona intima.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come pulire la coppa mestruale, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento su Come pulire la coppa mestruale

Ti è piaciuto l'articolo?

Come pulire la coppa mestruale
Immagine: queaprendemoshoy.com
Come pulire la coppa mestruale

Torna su