Condividi

Come combattere la secchezza vaginale

Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come combattere la secchezza vaginale

Il corpo delle donne è sempre in un cambio constante: le mestruazioni, la gravidanza, la menopausa, un turbine di ormoni che si puó riflettere, non solo nell'umore, ma anche in alcuni aspetti fisici. Uno di questi è lo sgradevole fenómeno della secchezza vaginale, un problema che, oltre che spiacevole, puó alterare anche la vita sessuale, per questo su uncome.it vi diamo alcuni consigli e metodi per combattere la mancanza di lubrificazione della vagina per poter tornare alla vostra normale routine.

Passi da seguire:
1

La secchezza della vagina, che puó apparire in periodi di cambi ormonali, come la menopausa, la gravidanza o l'allattamento, presenta sintomi come il prurito, il bruciore e l'irritazione della zona. Inoltre la mancanza di lubrificazione puó trasformare il rapporto sessuale in un'esperienza dolorosa e sgradevole, per cui è importante cercare di risolvere il problema.

2

Se la mancanza di lubrificazione vaginale continua per un periodo troppo prolungato, è consigliabile che visitiate un ginecólogo che vi possa offrire una cura adeguata, potendo scegliere una terapia ormonale o l'applicazione di creme con estrogeni, tra le altre possibilitá.

3

Una buona tecnica per combattere la secchezza vaginale e godere degli incontri sessuali è usare del lubrificante a base acquosa che vi permetterá di avere un amplesso senza dolore. Evitate quelli che non siano con base di acqua, cosí come quelli aromatizzati, che possono essere divertenti ma che possono anche causare irritazioni.

4

Usate un sapone specifico per l'igiene intima che vi aiuti a mantenere il PH corretto nella zona; spesso i saponi normali sono troppo aggressivi.

5

Aumentate il consumo di acqua e mantenetevi idratate, questo aiuterá ad aumentare la lubrificazione della zona vaginale e a contrastare la secchezza.

6

La soia possiede una sostanza chiamata isoflavona che agisce come un estrógeno nel nostro corpo, ma in forma piú leggera, per questo è utile aumentarne il consumo ad esempio bevendo latte di soia, il tofu o le fave.

7

Se oltre alla secchezza nella zona genitale avete notato che altre mucose come la bocca, il naso o gli occhi presentano gli stessi sintomi, consultate unmedico per realizzare un check up completo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come combattere la secchezza vaginale, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento su Come combattere la secchezza vaginale

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
rosa
salve sono rosa ho un po' di secchezza vaginale infatti mi sento irritata e accuso un po' di bruciore e prurito specialmente in serata il medico mi ha fatto fare dei lavaggi vaginali con tantum rosa ma il problema non l'ho ancora risolto in più ora mi è arrivato il ciclo ,come posso curare questa cosa?

Come combattere la secchezza vaginale
Come combattere la secchezza vaginale

Torna su