Condividi

Come organizzare un viaggio per San Valentino

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 12 giugno 2018
Come organizzare un viaggio per San Valentino

Se quest'anno hai deciso di festeggiare il giorno degli innamorati in maniera speciale e sorprendendo il/la tuo/a partner con una fuga dalla città, beh complimenti!, questa è sempre una grande idea per rompere la routine. Però non sempre risulta facile sapere da dove iniziare, ci sono moltissimi dettagli da organizzare e poco tempo per farlo, proprio per questo noi di unCOME ti aiuteremo offrendoti alcuni consigli da tenere in considerazione per sapere come organizzare un viaggio per San Valentino con successo e senza che la tua dolce metà lo scopra.

Potrebbe interessarti anche: Come festeggiare San Valentino a casa
Passi da seguire:
1

Se il tuo lui o la tua lei lavora, prendi in considerazione che sarà più difficile lasciare la città se il 14 di Febbraio cade in un giorno feriale, per questo una delle opzioni potrebbe essere organizzare una cena semplice e romantica in casa per poi stupirlo/a con il viaggio nel fine settimana. Puoi anche organizzare il modo di dirglielo a San Valentino, facendo finta di averlo dimenticato e tirando fuori i biglietti quando meno se lo aspetta!

Come organizzare un viaggio per San Valentino - Passo 1
2

È molto importante scegliere una destinazione che tutti e due vogliate conoscere, che sia in Italia o non. Se investi tempo e denaro in una gita fuoriporta, fai in modo che il posto sia speciale per tutti e due. Una buona opzione è anche tornare in un luogo, più o meno lontano, che rievochi in entrambi dolci sensazioni e ricordi.

3

Internet è il tuo migliore alleato per trovare la meta giusta, biglietti economici, tariffe speciali per le coppie, sistemazioni a buon prezzo. Parliamo di pagine come Groupalia o Booking e tante altre dello stesso genere che ti aiuteranno nell'organizzazione. Controlla tutte le offerte e scegli quella che fa più al tuo caso!

4

Se vuoi che sia una vera sorpresa pianifica tutto al dettaglio. Fai la valigia del/la tuo/a partner con quello di cui avrà bisogno e nascondila in un luogo dove sicuramente non la troverà. Il giorno della partenza digli/dille che partirete per una piccola gita. Non rivelare la meta almeno finché non sarete arrivati all'aeroporto o alla stazione.... o alla meta stessa!

Come organizzare un viaggio per San Valentino - Passo 4
5

Ricorda di celare bene tutto , comprese le tue emozioni, senza farti scappare nulla, o la tua metà potrebbe accorgersi che stai pianificando qualcosa di strano. Se preferisci dare un piccolo avviso, fallo il giorno stesso di San Valentino, alla cena, magari nascondendo i biglietti sotto il piatto!

6

Non dimenticare di avvisare qualche familiare o amico del/la tuo/a partner, perché possa reggerti il gioco e soprattutto sappiano dove andrete.

Come organizzare un viaggio per San Valentino - Passo 6

Se desideri leggere altri articoli simili a Come organizzare un viaggio per San Valentino, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Feste e ricorrenze.

Consigli
  • Approfitta del fatto che è San Valentino per fuggire dalla routine e vivere nuove esperienze.
  • Questo viaggio deve essere indimenticabile, pieno di romanticismo, avventura e passione.

Scrivi un commento su Come organizzare un viaggio per San Valentino

Ti è piaciuto l'articolo?

Come organizzare un viaggio per San Valentino
1 di 4
Come organizzare un viaggio per San Valentino

Torna su