Condividi
Condividi in:

Come organizzare il compleanno di mio figlio

Passo per passo
Valutazione: 5 (3 voti)
condiviso 1 volta
 
Come organizzare il compleanno di mio figlio

Sia per festeggiare un anno o dieci, il compleanno dei nostri figli è sempre una data speciale che ci piace trascorrere in famiglia e con gli amici. Nell'organizzare una buona festa in cui tutti si sentano a loro agio, molte volte è importante la semplicità e lasciare che i bambini si divertano giocando ma senza farci sfuggire la festa dalle mani. Se vuoi sapere come organizzare il compleanno di tuo figlio, ti diamo alcuni consigli.

Potrebbe interessarti anche: Come risparmiare sul compleanno di mio figlio
Istruzioni:
1

Scegliere bene la data. Se il compleanno cade di settimana forse non va bene per gli invitati o addirittura per voi stessi, sia per l'orario di lavoro dei genitori o per le attività extra-scolastiche dei piccoli. Per cui valuta se vale la pena ritardare o anticipare la festa per farla coincidere con il fine settimana.

2

Adatta lo spazio al tuo bilancio. Invitare gli amici di tuo figlio in una ludoteca con la vasca di palline o a vedere un film al cinema può essere divertente, ma può costarti un occhio della testa. A volte la semplicità è la migliore soluzione possibile, come organizzare la festa a casa, anziché affittare un locale. Dovrai sforzarti di più per ripulire e sistemare, ma risparmierai denaro.

3

La lista degli invitati. Se è ancora un neonato dovrai farla per conto proprio, con i familiari e amici, ma se già va a scuola certamente tuo figlio avrà in mente chi intende invitare e chi no. Tuttavia, se non hai molto spazio a casa non permettere che la lista sia troppo lunga o avrai un serio problema di organizzazione e persino di rumore.

4

Se è già sufficientemente maturo, puoi coinvolgere tuo figlio nell'organizzazione della festa con te e farti dare idee. Chiedigli come vuole che sia la festa o fagli scegliere tra le varie opzioni che tu hai pensato a priori.

5

Affinché la festa non duri in eterno, metti degli orari per il gioco e per la torta e i regali. Non lasciare tempi morti o sarà una festa noiosa. Tieni in mente possibili giochi e "piani B" nel caso in cui un gioco non sia divertente. E se a casa hai una piscina, un cortile o un giardino, più della metà del lavoro è già fatto, anche se dovrai fare più attenzione alla sicurezza dei piccoli.

6

Stuzzichini e dolciumi. Meglio la varietà che la quantità, soprattutto se si tratta di una festa pomeridiana, al momento della merenda. Alcuni mini sandwich, panini, caramelle, bibite e qualcos'altro da sgranocchiare sarà più che sufficiente. Domanda ai genitori se qualche bambino è allergico a un alimento o se è particolarmente delicato per i pasti, cosi ché nessuno resti senza assaggiare niente.

7

Decorazione. Puoi farla elaborata come vuoi ma non è necessario che sia troppo spettacolare, l'importante è che la festa sia divertente. Con alcuni palloncini, festoni o cartoncini puoi decorare casa con pochissimi soldi e in modo efficace. Ma se vuoi fare qualcosa di più particolare puoi consultare questo articolo su come decorare una festa per bambini.

8

Se desideri leggere altri articoli simili a Come organizzare il compleanno di mio figlio, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Feste e ricorrenze.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Come organizzare il compleanno di mio figlio

Ti è piaciuto l'articolo?

Come organizzare il compleanno di mio figlio
Come organizzare il compleanno di mio figlio