Condividi
Condividi in:

Come fare la pasta di zucchero

Come fare la pasta di zucchero

La pasta di zucchero, conosciuta anche come fondant, viene utilizzata per coprire i dolci o per realizzare decorazioni come foglie, fiori o altri addobbi. È composta per lo più da zucchero a velo reso elastico dall'aggiunta di glucosio mescolato con gelatina, oppure con albume, il tutto inumidito da un piccola quantità d'acqua. La pasta di zucchero nell'ambito della pasticceria viene utilizzata principalmente per il cake design. È un ingrediente malleabile, flessibile e versatile sia da impastare che da modellare in seguito; infatti, è molto utilizzato per creare scritte o disegni su di una torta.

In questo articolo di unCOME su come fare la pasta da zucchero ti spieghiamo passo dopo passo la sua preparazione.

Ingredienti per Come fare la pasta di zucchero:
Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come preparare la pasta di gomma
Istruzioni:
1

Prima di descrivere la ricetta occorre premettere che la pasta di zucchero si può creare a mano (con una metodologia simile a quella della pasta fresca) o con un robot da cucina. Purtroppo nel primo caso ci vorrà più tempo ed un maggiore sforzo, perciò potendo è meglio se ci affidiamo alla tecnologia.

2

Iniziamo mettendo la gelatina a bagno nell'acqua e lasciandola per circa dieci minuti. Esistono due tipi di gelatina: in fogli o in polvere. Se usiamo i fogli bisogna aspettare che essi si ammorbidiscano, invece, nel secondo caso bisognerà attendere che la polvere assorba tutta l'acqua. Mentre aspettiamo che sia pronta, prendiamo lo zucchero a velo setacciato e lo mettiamo nel robot da cucina.

3

Attesi i 10-12 minuti e terminata la fase di preparazione, vediamo adesso come fare la pasta di zucchero. Aggiungiamo agli altri ingredienti il composto di glucosio e mettiamo tutto sui fornelli. Il fuoco deve essere a fiamma lenta (non deve mai bollire il composto, altrimenti è da gettare) e bisogna aspettare finché il composto diventa liquido come acqua. In alternativa al robot, si può mettere l'impasto nel microondeper 15-20 secondi a 700 Watt e infine si mescola il tutto. Se la consistenza non è buona, rimettiamola nel microonde per altri 10-15 secondi.

4

Arrivati a questo punto possiamo aggiungere l'impasto liquido allo zucchero a velo e azionare il robot. Mentre lavora il macchinario, ogni tanto occorre controllare che il composto non sia diventato troppo duro. Per evitare ciò, nel caso, si può aggiungere un cucchiaino d'acqua ogni tanto per ammorbidire l'impasto.

5

Quando vediamo che il composto tende a raggrupparsi formando delle palline, significa che la pasta di zucchero è pronta. Ci accorgiamo di ciò quando la sua consistenza è molto simile a quella della pasta fresca o della plastilina. Una volta pronta la pasta di zucchero è importantissimo non farle prendere aria, perciò avvolgiamola subito con della pellicola per alimenti.

6

Concludiamo affermando che con la pasta di zucchero si possono realizzare tantissime fantasie, l'unico limite è la nostra creatività. In questo articolo ti abbiamo spiegato come fare la pasta di zucchero, ma una volta preparata se vuoi scoprire come lavorarla, clicca qui.

7

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare la pasta di zucchero, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Ricette.

Consigli
  • La pasta da zucchero, oltre che per ricoprire una torta, è molto utile per creare piccoli soggetti da applicare in seguito ai muffin, alle cupcakes o addirittura ai biscotti.
Commenti (0)

Scrivi un commento su Come fare la pasta di zucchero

Ti è piaciuto l'articolo?

Come fare la pasta di zucchero
1 di 4
Come fare la pasta di zucchero