Come usare lo zenzero fresco

Come usare lo zenzero fresco
Immagine: tuttasalute.net

Lo zenzero rientra nella categoria delle spezie e presenta numerose proprietà benefiche per il nostro organismo. Bisogna sapere che questa spezia si è diffusa nella nostra cucina Occidentale solo da poco, anche se per millenni nell'Oriente se n'è fatto uso in maniera terapeutica. Oggi lo zenzero fresco viene impiegato per lo più per insaporire i piatti, ma anche per preparare dolci e bevande analcoliche. Inoltre le sue proprietà curative agiscono soprattutto nei casi di problemi gastrointestinali o legati alla nevralgia. Quindi se anche hai sentito parlare di questa spezia, e sei curioso di sapere Come usare lo zenzero fresco non perderti questo articolo di unCome in cui ti daremo un paio di consigli per sfruttare al meglio lo zenzero.

Bevanda fredda a base di zenzero

Iniziamo quindi con una semplice ricetta per preparare una bevanda a base di zenzero fresco. Il risultato sarà una bibita assolutamente naturale e benefica per il vostro organismo. Per ottenerla, innanzitutto avrete bisogno di una radice di zenzero fresca, che potete tranquillamente trovare al mercato o al banco di verdure del supermercato, o ancora nei negozietti che si occupano di distribuire prodotti biologici. Gli ingredienti per la bevanda a base di zenzero fresco sono:

  • 1 litro e mezzo d'acqua fresca
  • 1 limone
  • 200 grammi di zucchero circa
  • 1 radice di zenzero fresco

I passi per la preparazione sono semplici: portate all'ebollizione l'acqua in una pentola, nella quale aggiungete la radice di zenzero grattugiata. Lasciate bollire il tutto per 15' e spegnete il fuoco. Fate raffreddare il composto in frigorifero (all'interno di una caraffa o bottiglia di vetro) e aggiungete in seguito lo zucchero e il succo di un limone. Ora non ti resta che mescolare ed assaggiare la tua bevanda!

Immagine: ricettecrudiste.it

I biscotti allo zenzero

Nei paesi del nord europa la preparazione di dolci che abbiano come ingrediente lo zenzero fresco è molto comune, soprattutto nel periodo invernale. Questo non è affatto casuale, infatti dovete sapere che tra le numerose proprietà dello zenzero vi è quello di riscaldante, ovvero è utile per combattere quella sensazione di gelo e freddo tipico dell'inverno. Per preparare i biscotti allo zenzero bisogna seguire i passi della ricetta per fare i biscotti al burro, con l'ulteriore passaggio di aggiungere 2 cucchiaini di zenzero tritato al momento di sciogliere il burro. Il procedimento è praticamente identico ed otterrete dei meravigliosi biscotti allo zenzero da degustare con una tazza di tè verde, magari in un freddo pomeriggio di questo periodo invernale.

Immagine: cannamela.it

Zenzero candito

Per la ricetta dello zenzero candito avrai bisogno di una radice di zenzero da poter tagliare a fettine oppure a cubetti se preferisci. Metti le fettine sul fondo di una pentola e ricoprile d'acqua. Ora devi portare all'ebollizione il composto e lasciare bollire per 40 minuti circa, fino a quando le fettine di zenzero non assumeranno una consistenza morbida.

Una volta fatti questi passaggi, scola lo zenzero , rimettilo nella pentole e ricoprilo di zucchero, preferibilmente di canna, aggiungendo circa due cucchiai di acqua fredda. Cuoci il composto fino a quando non assume un colore dorato e l'acqua non ha evaporato. Ora devi solo scolare le fettine di zenzero candito e aspettare che si raffreddi prima di poterlo degustare.

Immagine: cucchiaioemattarello.it

Bevanda analcolica a base di zenzero

Per accompagnare i periodi freddi dell'anno, cos'è meglio di una bevanda analcolica a base di zenzero fresco? Come detto prima lo zenzero è un potente riscaldante, quindi perché non sostituire una bevanda alcolica con una analcolica, che oltre a riscaldare, ha decisamente più effetti positivi sul nostro organismo. Per preparare questa bevanda analcolica a base di zenzero, dovrai usare:

  • metà radice di zenzero
  • qualche foglia di coriandolo
  • la scorza di un limone
  • una punta di cucchiaino di cannella

Non ti resta che mettere gli ingredienti in una pentola d'acqua e portarla all'ebollizione. Filtra il composto e servilo caldo insieme agli amici.

Immagine: veganblog.it

Maschera per i capelli a base di zenzero

Chi ha detto che lo zenzero può essere usato solo in cucina? Infatti le sue numerose proprietà dello zenzero valgono anche per i capelli, ad esempio preparando una maschera per i capelli a base di zenzero fresco. La sua preparazione è molto semplice e richiede pochi ingredienti, facilmente reperibili:

  • un cucchiaio di succo di zenzero o di zenzero grattugiato
  • un cucchiaio di olio di sesamo
  • un cucchiaino di succo di limone

Basta mescolare gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo, applicarlo sul cuoio capelluto e restare in posa per circa un minuto. Ora procedete al risciacquo e al lavaggio dei capelli con i metodi di sempre. Questo trattamento a base di zenzero stimola in maniera naturale la crescita dei vostri capelli grazie alla stimolazione della circolazione. E voi conoscete altri usi dello zenzero fresco? Se sì, perché non condividerli con noi di unCome!

Immagine: viverepiusani.com

Se desideri leggere altri articoli simili a Come usare lo zenzero fresco, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cibo e bevande.