Condividi
Condividi in:

Come scegliere una stella di Natale

Passo per passo
 
Come scegliere una stella di Natale

Durante il periodo di Natale, è una tradizione molto tipica in Italia regalare una stella di Natale o comprarne una per addobbare la propria casa dando un tocco natalizio in più. Anche se generalmente si consiglia di tenere questa pianta dentro casa, se si vive in luoghi caratterizzati da un clima temperato può vivere senza alcun problema anche all'esterno. È un regalo perfetto per Natale poiché negli anni è diventata simbolo di rinascita e rinnovamento, quindi buon auspicio. Senza dubbio, poi, contribuisce a portare un'atmosfera natalizia in casa grazie ai suoi colori caratteristici, che sono gli stessi del Natale: il rosso e il verde. Come scegliere una stella di Natale per portare in casa la magia del Natale? Su unCOME ti diamo qualche consiglio per scegliere la pianta migliore.

Potrebbe interessarti anche: Come conservare le stelle di Natale
Istruzioni:
1

Iniziamo parlando della parte della stella di Natale che più salta agli occhi, ovvero le foglie rosse. Ebbene sì: erroneamente si pensa che la parte di colore rosso siano fiori, mentre invece sono delle foglie che prendono il nome di brattee. I veri fiori di questa pianta, sono i piccoli fiorellini gialli che si trovano al loro interno.

Per scegliere una stella di Natale sana e rigogliosa, è importante che le brattee abbiano un colore rosso vivo e acceso, senza parti giallognole o marroncine che potrebbero essere sintomo di qualche malattia della pianta. Per quanto riguarda i fiori, assicuratevi che abbiano la punta rossa o verde. Se quando la comprate la pianta ancora non è del tutto fiorita, non vuol dire che state scegliendo male o che la pianta è malata. Come accade per altri tipi di piante, non guardate solo i fiori già nati ma prestate attenzione alla presenza di molti boccioli: più ce ne sono, più la pianta fiorirà più avanti con l'avvicinarsi del Natale.

2

Un secondo aspetto importante a cui prestare attenzione nello scegliere una stella di Natale, sono le foglie verdi, che devonoe ssere caratterizzate da un bel colore intenso e acceso. Lo stesso discorso fatto per le brattee vale anche per le foglie verdi, che non devono essere né ingiallite né secche. Fate attenzione anche alla presenza di macchie sulle foglie poiché potrebbero essere sintomi di malattie. Se ci fossero, sono sintomo di un cattivo stato di salute della pianta che può essere dovuto al fatto che è stata tenuta al freddo, è in corso un'infestazione di parassiti o la pianta è malata.

In generale, prendendo in considerazione sia foglie che fiori, l'aspetto generale della stella di Natale deve essere rigoglioso e non moscio. Inoltre la pianta deve essere bella aperta, in modo che sia i boccioli che le foglie abbiano il proprio spazio per crescere e aprirsi.

3

Per quanto riguarda la terra, controllate che non sia troppo umida o troppo secca, perché nel primo caso potrebbe portare la pianta a marcire e nel secondo potrebbe portare alla morte perché è stata senz'acqua per troppo tempo.

FNello scegliere una stella di Natale, fate attenzione anche a se sono incartate o meno, poiché spesso queste piante vengono vendute già incartate in involucri di carta o plastica, pronte per essere regalate. Se questo aspetto risulta comodo perché non dobbiamo pensare a come incartare la pianta per regalarla, da un altro lato influisce negativamemte sulla sua salute.

4

Gli stessi consigli valgono per scegliere una stella di Natale di qualsiasi tipo o colore, visto che negli ultimi anni si sono diffuse anche piante bianche, gialle o sul rosato. Anche se in questi casi non si può parlare di toni sgargianti delle brattee, assicuratevi che la pianta abbia comunque un aspetto rigoglioso e florido nel complesso.

5

Fare attenzione a tutti gli aspetti indicati per scegliere una stella di Natale perché l'ultima cosa che vogliamo è che questa pianta non arrivi al periodo delle feste, morendo prima del tempo. Quando la comprate chiedete consigli specifici al fiorista. Se per esempio vivete in un posto freddo, probabilmente vi verrà consigliato di tenerla dentro casa, mentre se vivete in un posto con un clima mite anche tenerla all'esterno può andare bene. Proprio per questo è importante anche comprare la pianta in un posto dove sia stata tenuta all'interno, perché vuol dire che la stella non è stata esposta né a temperature rigide né alle intemperie.

6

Se desideri leggere altri articoli simili a Come scegliere una stella di Natale, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Giardinaggio e piante.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Come scegliere una stella di Natale

Ti è piaciuto l'articolo?

Come scegliere una stella di Natale
1 di 5
Come scegliere una stella di Natale