Condividi

Come prevenire il cattivo odore degli scarichi

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come prevenire il cattivo odore degli scarichi

In un'abitazione sono molti i problemi che emergono lungo tutto l'arco della vita utile. Uno dei più controversi, data la sua persistenza ed estensione, è il cattivo odore che con il passare del tempo si genera ed espande dalle condutture, tubature e scarichi. Su unCome.it analizziamo come evitare il cattivo odore degli scarichi di casa, degli utili consigli con i quali migliorerai la tua qualità di vita.

Cause del cattivo odore

Di norma, il cattivo odore che emerge dagli scarichi di un'abitazione, sia questa una casa, appartamento o condominio, è la conseguenza del cattivo uso delle tubature. Ciò è dovuto al fatto che, a più riprese, queste funzionano come depositi di residui, per cui evitare questa pratica è fondamentale per non creare un progressivo deterioramento degli impianti.

La manutenzione è la chiave

Per non cadere in questi errori, oltre al consiglio dato nel paragrafo precedente, è importante evitare il cattivo odore degli scarichi cominciando l'abitudine della manutenzione degli stessi, a cui aggiungere le dosi di pulizia sufficiente di questi elementi, fondamentali in ogni casa.

Rimedi infallibili

Occhio alle ostruzioni. Dobbiamo eliminare gli oggetti che non lasciano passare l'acqua. In più occasioni il cattivo odore deriva da questi elementi, in quanto creano un accumulo di rifiuti inutili.

Pulizia dei tubi. Progettati per neutralizzare il cattivo odore, è fondamentale che periodicamente vengano puliti. A tale attività occorre anche aggiungere l'estrazione del tappo di pulizia, per evitare la persistenza di residui generanti il cattivo odore dello scarico.

Attenzione ai prodotti chimici usati. Quando ciò avviene, è importante diluire il loro contenuto e prevenire possibili reazioni tossiche, perché è molto probabile che tali prodotti entrino a contatto con la pelle.

Uso della soda e prodotti derivati. Di carattere tossico, bisogna ugualmente fare attenzione al suo uso ed evitare reazioni. Questo prodotto, principalmente la sua versione di 200 milligrammi diluita in acqua calda, funziona per spurgare ogni ostacolo, portando con sé gli odori che accumulano tali elementi.

Rimedi casalinghi

Tuttavia, se tutto ciò non riesce a porre fine al cattivo odore degli scarichi di casa, possiamo sempre fare ricorso ai rimedi delle nonne. Per farlo, devi mescolare aceto (un bicchiere), mezzo litro di acqua, 100 grammi di bicarbonato, versarli nelle condutture e immediatamente nello stesso luogo, la stessa quantità di acqua bollente.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come prevenire il cattivo odore degli scarichi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Manutenzione e sicurezza della casa.

Scrivi un commento su Come prevenire il cattivo odore degli scarichi

Ti è piaciuto l'articolo?

Come prevenire il cattivo odore degli scarichi
Come prevenire il cattivo odore degli scarichi

Torna su