Come costruire un impianto eolico domestico

Come costruire un impianto eolico domestico

Le fonti di energia rinnovabile permettono di ridurre l'impronta ecologica e l'impatto ambientale, ma i grandi impianti non sono sempre adatti a qualsiasi esigenza: i loro costi possono essere troppo difficili da sostenere o la necessità energetica può non essere tale da giustificare un impianto. Tuttavia, si possono comunque fare dei piccoli passi verso la sostenibilità creando mini impianti fai da te per alimentare piccoli oggetti: su Uncome.it ti spieghiamo come costruire un impianto eolico domestico a partire da una semplicissima ruota di bicicletta.

Foto tinyhouselisting.com.

Avrai bisogno di:
Passi da seguire:
1

Prendete la ruota della bicicletta e liberatela dalla camera d'aria. Tagliate uno dei bracci che collegano la ruota al resto della bici, in modo tale da avere un supporto sufficientemente lungo sul quale la ruota potrà girare, svitandola e liberandola dall'altro braccio. La ruota potrà così girare mossa dal vento.

2

Liberate la ruota da eventuali parti non utili che potrebbero appesantirla, lasciandola libera di girare facilmente sul rotore.

3

Con il nastro isolante, ricoprite i raggi a due a due in modo tale da creare delle pale contro le quali il vento si infrangerà, facendo muovere la ruota.

4

A questo punto, posizionate la pala così creata in un punto sopraelevato ed esposto al vento, che deve raggiungere almeno i 40 – 50 km orari per poter far girare la ruota e produrre energia.

5

La turbina fai da te potrà venire collegata ad una dinamo oppure a un generatore portatile, per fare luce nel giardino oppure alimentare piccoli elettrodomestici. Importante fissare bene la dinamo a contatto con la gomma della ruota.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come costruire un impianto eolico domestico, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bricolage e arredamento.

Consigli
  • Per riuscire a posizionare la pala in modo tale da esporla maggiormente al vento, รจ possibile fissare la parte di telaio che la regge ad un ulteriore supporto che ne estenda la lunghezza.