Condividi
Condividi in:

Come fare una corona d'alloro per la laurea

Passo per passo
 
Come fare una corona d'alloro per la laurea

Tutti sanno che la tradizione vuole che si incoroni una persona che si laurea con una corona d'alloro, ma non tutti sanno perché esiste questa tradizione. Lo stesso termine laurea, d'altronde, deriva proprio da laurus nobilis, nome della pianta d'alloro. L'usanza ha radici molto antiche: l'alloro era la pianta consacrata ad Apollo, dio del sole e delle arti, perciò i Romani solevano incoronare poeti, persone sagge e di spessore durante le celebrazioni per sottolinearne l'importanza.

Per estensione, quindi, vuol dire sapienza e virtù, qualità che vengono conferite simbolicamente al neolaureato con la corona. Vi piacerebbe imparare a farne una da soli invece che comprarla dal fioraio? Oggi da UnCome vogliamo insegnarvi come fare una corona d'alloro per la laurea, vostra o dei vostri amici.

Avrai bisogno di:
Istruzioni:
1

Fare una corona d'alloro per la laurea non è difficile se si hanno i materiali giusti. Occorre trovare una pianta d'alloro che abbia dei rami con delle belle foglie della dimensione che preferite per realizzare la corona più o meno folta o più o meno grande e procurarsi del fil di ferro. Il nostro consiglio è di comprarlo preferibilmente verde per fare in modo che si confonda con il colore della pianta e non si veda il filo di un altro colore. È importante sapere anche il diametro della testa di chi indosserà la corona affinché non sia troppo stretta o troppo larga e possa essere indossata comodamente.

2

Iniziamo ora a fare una corona d'alloro per la laurea. Prendete il primo ramo e procedete ad avvolgerlo attorno al fil di ferro. Sarà meno complicato quanto più fresco è l'alloro poiché è più facile fare in modo che prenda la forma desiderata. Fate lo stesso con il resto dei rami. Unite ulteriormente col fil di ferro di un ramo e l'altro dove si sovrappongono, per fare in modo che non si separino. Potete aiutarvi con delle pinze, ma se non siete pratici con il fai da te e non vi riesce bene lavorare il fil di ferro, in alternativa potete usare una spillatrice o lo scotch di carta per fissare fra di loro i rami della corona, anche se quest'ultimo sarà più difficile da camuffare.

3

Per fare una corona d'alloro per la laurea rigogliosa e folta, il nostro consiglio è di fare due giri di fil di ferro e alloro e sovrapporre rametti soprattutto in corrispondenza delle intersezioni fra i rami. In questo modo coprirete il filo e le parti che si sovrappongono, che potrebbero rovinare esteticamente la corona. Cercate di usare rami né troppo lunghi né troppo corti per facilitarvi il lavoro.

4

Per chiudere la corona d'alloro, usate la stessa tecnica usata per unire i rami fra loro, quindi il fil di ferro, le spille della spillatrice o lo scotch. Il modo più tradizionale e classico per fare una corona d'alloro per la laurea è avvolgere intorno un nastro rosso chiuso con un fiocco. Tuttavia adesso esistono vari modi per decorare le corone, sia perché in alcune università ogni facoltà è caratterizzata da un colore, quindi la corona viene adornata con un fiocco del colore corrispondente, sia perché le persone tendono a decorarla secondo il gusto personale, per esempio con fiori, bacche o fiocchi. Per dare un tocco in più alla vostra corona di laurea, ricordate di spruzzare un po' di lucidante per piante il giorno stesso della laurea.

5

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare una corona d'alloro per la laurea, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Arte e artigianato.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Come fare una corona d'alloro per la laurea

Ti è piaciuto l'articolo?

Scopri video interessanti
Succo di frutta fatto in casa
Disegna i Manga
Minions
Imparare a farsi il nodo alla cravatta
Come fare una corona d'alloro per la laurea
1 di 4
Come fare una corona d'alloro per la laurea