Condividi

Perché il mio cane mangia le sue feci

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 10 ottobre 2017
Perché il mio cane mangia le sue feci
Immagine: pixabay.com

La coprofagia canina si verifica quando il cane ingerisce con frequenza le proprie feci oppure quelle di altri cani. In generale, si tratta di un fenomeno comune tra i cuccioli, quando sono ancora in fase di adattamento alla nuova casa o durante l'addestramento. Tuttavia, sono numerosi i cani adulti che mangiano i propri escrementi: perché? Come tutti i comportamenti poco consoni, vi sono una serie di cause che possono portare il cane a un comportamento così riprovevole per il padrone. Leggi questo articolo e scopri perché il tuo cane mangia le sue feci.

Potrebbe interessarti anche: Sangue nelle feci del cane: cause e rimedi
Passi da seguire:
1

Una delle cause più comuni che può condurre un cucciolo a mangiare le proprie feci subito dopo la defecazione è la paura della punizione. Quando il proprietario insegna il cane a defecare in un determinato luogo tramite il condizionamento negativo, vale a dire, attraverso punizioni violente se agisce nel modo sbagliato, il cucciolo sviluppa la paura che lo porta a nascondere il comportamento scorretto mangiando le feci.

2

In relazione al punto precedente, un altro dei motivi che può provocare la coprofagia canina è la pratica, diffusa ma sbagliata, di insegnare ai cani a fare i loro bisogni strofinandogli il muso sugli escrementi o l'urina. Di questo modo si incoraggia il cucciolo a mangiare le proprie feci.

3

Se invece il cane che mangia le feci è adulto, uno dei motivi più comuni è spesso l'ansia della separazione. I cani che soffrono di questo disturbo tendono a presentare una serie di comportamenti mirati ad attirare l'attenzione del padrone o in risposta allo stato di ansia in cui vivono, e la coprofagia rientra tra questi. Se sospetti che questa possa essere la causa, consulta il nostro articolo su come curare l'ansia da separazione nei cani.

4

In misura minore, un altro dei motivi per cui il tuo cane mangia le sue feci è una carenza nutrizionale. Ciò accade, soprattutto, quando il cane ha problemi ad assimilare i nutrienti dal cibo che mangia a causa di un'infezione al pancreas o altri problemi di maggiore gravità. Quando il cane nota che il suo organismo non digerisce ciò che mangia, istintivamente mangia le feci per compensare tale carenza. In questi casi è importante rivolgersi al veterinario per identificare la causa del problema.

5

Nei casi in cui il cane non mangi la quantità di cibo quotidiana di cui ha bisogno o mangia cibo di scarsa qualità, è probabile che ricorra alla coprofagia perché è affamato. Per questo è molto importante dedicargli le cure di base e nutrirlo in base alle sue esigenze. Un altro dei motivi più comuni è l'imitazione. Ciò significa che, se il tuo cane o cucciolo ha visto un altro cane mangiare le proprie feci, lo imiterà facendo lo stesso.

6

Infine, i cani anziani che hanno difficoltà a controllare lo sfintere possono arrivare a mangiare le loro feci per paura della reazione del padrone. In tali casi è importante far capire al cane che questa nuova condizione, dovuta all'età, non sarà punita e, pertanto, non deve nascondere l'incidente mangiando le sue feci.

7

Se il tuo cane ha episodi di coprofagia e hai individuato una delle cause precedenti, bisogna sapere che questo comportamento può essere corretto.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché il mio cane mangia le sue feci, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Perché il mio cane mangia le sue feci

Ti è piaciuto l'articolo?

Perché il mio cane mangia le sue feci
Immagine: pixabay.com
Perché il mio cane mangia le sue feci

Torna su