Condividi

Come prendersi cura del guscio di una tartaruga di mare

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 19 gennaio 2017
Come prendersi cura del guscio di una tartaruga di mare

Il carapace di una tartaruga d'acqua è una parte del corpo che riflette lo stato di salute generale dell'animale, quindi la sua cura è collegata alle attenzioni globali che diamo all'animale da compagnia e alle cure indispensabili per una tartaruga d'acqua. In ogni caso, il bagno è l'azione che si ripercuoterà più direttamente sull'aspetto del carapace della tartaruga e, inoltre, è un'attività estremamente piacevole per il nostro animale da compagnia. Su unCome.it ti spieghiamo come prenderti cura del carapace di una tartaruga marina.

Potrebbe interessarti anche: Come prendersi cura di una tartaruga di mare
Passi da seguire:
1

La luce naturale è un elemento di cui le tartarughe d'acqua hanno bisogno quasi quanto il cibo ed è indispensabile per avere un carapace di bell'aspetto. Nel caso in cui non sia possibile che l'animale goda della luce naturale, puoi ricorrere all'acquisto di una lampada che la imiti. Sarà un buon investimento che ti aiuterà a prenderti cura del guscio della tua tartaruga d'acqua.

2

Un altro fattore che ti aiuterà a raggiungere il tuo obiettivo è una corretta alimentazione. Le tartarughe d'acqua sono onnivore, ovvero mangiano di tutto. Devi fornire al tuo animale da compagnia alimenti vari, come vermi o verdure diverse, che potrai combinare con preparati speciali che troverai nel tuo negozio di fiducia.

3

Naturalmente, il bagno è la chiave per prenersi cura del carapace di una tartaruga d'acqua. Puoi usare un recipiente un po' più grande del tuo animale e riempirlo con un palmo di acqua tiepida.

4

È molto importante ricordarsi che le tartarughe d'acqua non hanno bisogno di nessun sapone per essere lavate, anzi, il loro uso può essere controproducente.

5

Dopo aver preparato l'acqua, dovrai lasciarvi a bagno la tartaruga d'acqua per un quarto d'ora. La tartaruga giocherà con l'acqua e si bagnerà completamente.

6

Prima di tirare fuori dall'acqua la tartaruga, dovrai grattare il carapace per eliminare qualsiasi resto di sporco, aiutandoti con una piccola spazzola.

7

Oltre alla cura e alla pulizia del carapace, sarà essenziale che impari come prendersi cura di una tartaruga marina e quali sono le esigenze di base di questo animale che dovrai garantirle affinché cresca sana.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come prendersi cura del guscio di una tartaruga di mare, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Come prendersi cura del guscio di una tartaruga di mare

Ti è piaciuto l'articolo?

Come prendersi cura del guscio di una tartaruga di mare
Come prendersi cura del guscio di una tartaruga di mare

Torna su