Condividi

Come nutrire le tartarughe mediterranee

Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come nutrire le tartarughe mediterranee

Le tartarughe mediterranee sono dei rettili erbivori che sono attivi per tutto l'arco della giornata e vanno in letargo in inverno. Possono arrivare a vivere quanto un essere umano, è le loro dimensioni sono tra i 12,5 e i 135 cm per i maschi e tra i 14 e i 15 perle femmine. Sono diffuse tra la Catalogna e il mar Nero ed è l'unica tartarugha di terra che si trovi in Europa. La progressiva distruzione del suo habitat rende necessario proteggerle per assicurare un futuro a questa meravilgiosa specie animale. Sono principalmente erbivore ma possono anche nutrirsi di lumache ed artropodi. La loro alimentazione si basa su piú di 60 specie di erbe diverse.

Potrebbe interessarti anche: Come nutrire una tartaruga di terra
Passi da seguire:
1

Potete comprare alimenti per queste tartarughe in negozi specializzati per animali. Ci sono cibi naturali come erbe essicate e conglomerati fatti con diversi tipi di erbe proteine e grassi di alta qualitá.

2

Altri alimenti che mangiano li potrete trovare in casa o attorno, ad esempio foglie secche, cardi, denti di leone, chiocciole, trifoglio ed erbe medica. È consigliabile piantare queste piante dove vivono le vostre tartarughe in modo che si possano alimentare da sole.

3

Molte volte le tartarughe in cattivitá hanno problemi con l'alimentazione, perchè capita che gli vengano date da mangiare cose che il loro corpo non tollera del tutto o non nelle quantitá che gli vengono offerte, ad esempio la carne, il formagio, il pane o le uova. Altri alimenti che invece possono mangiare sono i cavoli, i broccoli, la lattuga, ma sempre puliti da pesticidi.

4

Lasciate sempre loro disponibile acqua per bere e ricordate che necessitano anche di una fonte di acqua per bagnarsi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come nutrire le tartarughe mediterranee, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Consigli
  • È proibito tenere tartrughe all'interno della casa, non fatelo.
  • La cosa migliore è lasciare questi animali liberi, ma se incontrate una tartaruga ferita o malata è buona cosa portarla da un veterinario

Scrivi un commento su Come nutrire le tartarughe mediterranee

Ti è piaciuto l'articolo?

Come nutrire le tartarughe mediterranee
Come nutrire le tartarughe mediterranee

Torna su