Condividi

Come far sí che al mio gatto piaccia l'acqua

Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 1 aprile 2020
Come far sí che al mio gatto piaccia l'acqua

I gatti, per natura, hanno repulsione per l'acqua e sará molto difficile che possano gradire un bagno. Chi li ha per animali domestici sa che ció non impedisce che il gatto sia un animale pulito, perchè grazie alla sua lingua, riesce a mantenere un'igiene personale incredibile.

Ci sono situazioni limite, ad esempio quando il gatto si è sporcato con sostanze pericolose o che non si riescono ad eliminare in altra maniera, in cui il bagno è l'unica opzione. Tenete conto che l'obiettivo sará piú diffcile da raggiungere in proporzione all'etá del gatto, piú sono vecchi e piú sono refrattari all'acqua. Da uncome.it vi diamo alcuni suggerimenti per fare in modo che al gatto piaccia l'acqua.

Potrebbe interessarti anche: Come far rilassare un gatto
Passi da seguire:
1

Innanzitutto cercate di sdrammatizzare al massimo il momento del bagno. Cercate di essere tranquilli e rilassati voi per primi, e allo stesso tempo rendetevi conto che non ci riuscirete al primo colpo.

2

Un buona idea è che lasciamo uno strato d'acqua nella vasca o nel piatto della doccia mentre facciamo qualche altro lavoro. Il gatto sempre curioso, potrebbe avvicinarsi da solo per controllare cosa sta succedendo.

3

Una volta che sia vicino all'acqua, entreremo in gioco noi. La nostra funzione è ottenere che il gatto associ l'acqua a qualcosa di positivo e piacevole.

Cosí, se ha un gioco che ama particolarmente glielo porteremo, se invece gli piace essere grattato con la sua spazzola preferita, lo faremo. Lo faremo vicino all'acqua, ma senza obbligarlo ad entrare per il momento.

4

Quando il gatto sará rilassato vicino all'acqua, sará il momento in cui tenteremo di immergerlo. Cercate di essere anche voi tranquilli perchè se no l'animale percepirá il vostro nervosismo e tutto andrá a finire male.

5

Se l'animale vi lascia fare, perfetto, significa che saremo giá riusciti a far piacere l'acqua al nostro gatto. In caso contrario, potrete provare un altro giorno. Comunque se vogliamo lavare il gatto a tutti i costi, esiste la possibilitá di usare prodotti per lavarlo a secco. In alternativa potrete portarlo dal veterinario dove dopo avergli somminitrato un leggero sedativo lo laveranno loro.

6

Se riuscite a far bagnare il gatto , fatelo con acqua tiepida e con due o tre dita di liquido al massimo. Usate uno shampoo speciale per gatti e fate attenzione a non farlo entrare negli occhi. Potete seguire i vari passaggi di questa operazione nel nostro articolo 'come fare il bagno al gatto'.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come far sí che al mio gatto piaccia l'acqua, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Come far sí che al mio gatto piaccia l'acqua

Ti è piaciuto l'articolo?

Come far sí che al mio gatto piaccia l'acqua
Come far sí che al mio gatto piaccia l'acqua

Torna su