Condividi

Che cosa fare se il mio gatto non vuole mangiare

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 21 settembre 2017
Che cosa fare se il mio gatto non vuole mangiare

L'indipendenza naturale dei gatti li rende animali quasi del tutto autosufficienti e, in generale, sono soliti razionarsi da soli il proprio cibo. Tuttavia, non tutti imparano quest'abilità e dobbiamo essere noi a offrirgli le quantità di cibo adeguate. Se noti che il tuo felino mangia meno del solito oppure ha smesso di mangiare, probabilmente sarà successo qualcosa che ha causato questa nuova condotta. Se non sai che cosa fare se il tuo gatto non vuole mangiare, continua a leggere quest'articolo di unCome e scoprilo.

Potrebbe interessarti anche: Cosa non può mangiare un gatto
Passi da seguire:
1

Una delle cause che può provocare che il tuo gatto non voglia mangiare è il cibo. Hai cambiato recentemente la sua alimentazione? Se è così, forse non ama il sapore di questo nuovo cibo e quindi lo rifiuta. Consulta quest'articolo per sapere come scegliere il cibo del gatto e scegli il più appropriato per lui. Anche se non lo hai cambiato recentemente, è sempre consigliabile iniziare proprio da qui al fine di garantire se è questa o no la causa.

2

Se il tuo gatto ha sempre mangiato normalmente, non hai cambiato il cibo e improvvisamente ha smesso di mangiare, è consigliabile portarlo da un veterinario che esamini la questione. La perdita di appetito può essere un sintomo di malattie come la leucemia, parassiti o patologie più comuni come boli di pelo nello stomaco.

3

Se lo hai portato dal veterinario e il tuo gatto è sano, prova a mescolare alimenti secchi con umidi per dargli un tocco più invitante e attrarlo verso il cibo. Un altro trucco che non fallisce mai è dargli cibo in scatola, con i nutrienti e proteine adeguati per il tuo felino, con esaltatori di sapidità. Se stai per cambiare il cibo poiché si è annoiato o non lo gradisce, ricorda che bisogna farlo mescolando entrambi i cibi, e a poco a poco, togliere il vecchio cibo per inserire il nuovo.

Che cosa fare se il mio gatto non vuole mangiare - Passo 3
Immagine: animalmascota.com
4

Soprattutto, non dare al tuo gatto il tuo cibo poiché ciò potrebbe essere la causa dell'inappetenza. I gatti, a differenza dei i cani, hanno un palato più fine e non c'è da stupirsi se smettono di mangiare il vecchio cibo se hanno provato un alimento che gradiscono di più.

5

Un altro fattore che può modificare l'appetito di un gatto è che sia entrato in uno stato di stress o ansia. I gatti sono animali molto tranquilli che richiedono un posto che si adegui a questa caratteristica, deve essere tranquillo. Identifica l'origine del problema e cerca di modificare l'ambiente rendendolo più tranquillo, e dagli da mangiare in uno spazio in cui sarà solo, lontano da altri animali se li hai e che sia sicuro. Se hai più gatti e cani, ciò può generare concorrenza tra loro all'ora del pranzo.

6

Stai attento se presenta altri sintomi oltre alla mancanza di appetito, come muco, lacrime, gengive infiammate, nausea, vomito, diarrea, ecc. Se è così, e presenta alcuni di essi, il tuo gatto può avere la congiuntivite, infezioni alla bocca, parassiti, tracheite, insufficienza renale o una qualunque delle malattie più comuni nei gatti. Per questo motivo, devi portarlo dal veterinario immediatamente e iniziare il trattamento più adeguato.

Che cosa fare se il mio gatto non vuole mangiare - Passo 6
Immagine: pixabay.com

Se desideri leggere altri articoli simili a Che cosa fare se il mio gatto non vuole mangiare, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Che cosa fare se il mio gatto non vuole mangiare

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sonia
Ciao mi chiamo Sonia volevo sapere se il fatto che il mio gatto non ha tanto appetito puó dipendere anche dal caldo.Mangia un pó di crocchette e basta,le bustine che prima adorava non le mangia piú cosa posso fare?
Stefania Morese (Autore/autrice di unCOME)
Ciao Sonia! Certo, i gatti sono molto delicati e qualsiasi cambio, che sia climatico o di altra natura, può far si che rifiutino di mangiare. Quello che ti consiglio è comunque lasciargli i suoi croccantini al solito posto, se avrá fame vedrai che qualcosa mangerá. Prova magari a cambiargli tipologia di croccantini, può anche essere che sia stufo di mangiare sempre la stessa cosa. Ti lascio il link di un nostro articolo che parla di come prendersi cura del gatto in estate forse può servirti! http://animali.uncome.it/articolo/come-prendermi-cura-del-mio-gatto-in-estate-5801.html Altra cosa importante é cambiargli molto spesso l'acqua fresca, soprattutto ora che fa caldo, e far attenzione che si idrati bene! Spero di esserti stata di aiuto, se così non fosse non esitare a chiedermi ancora! Un saluto dalla redazione di UnCome!
Sonia
Ciao Veronica grazie per la risposta infatti giá ieri gli ho fatto cambiare il solito pasto é glu ho fatto mangiare il paté e lo ha apprezzato oggi invece gli ho dato dei croccantini nuovi anche quelli ha mangiato.Comunque guarderó anche il link che mi hai consigliato grazie

Che cosa fare se il mio gatto non vuole mangiare
Immagine: animalmascota.com
Immagine: pixabay.com
1 di 3
Che cosa fare se il mio gatto non vuole mangiare

Torna su