Condividi
Condividi in:

Come stare simpatico al capo

Passo per passo
condiviso 2 volte
 
Come stare simpatico al capo

Che a lavoro ci sia un buon ambiente comunicativo, gentile e allegro è un punto positivo per tutti dal momento che con un buon ambiente andrai più contento a lavorare e sarai molto più produttivo. Inoltre, andare d'accordo con il capo o il responsabile è fondamentale se vuoi che il tuo cammino nell'impresa sia piacevole e gratificante. Affinché tutto ciò fili liscio devi guadagnarti la fiducia del tuo superiore e dimostrare che sei valido per il tuo posto. In unCome.it vogliamo darti i segreti per essere ben visto dai tuoi superiori e riuscire a essere apprezzato e riconosciuto a lavoro. Impara come stare simpatico al capo tenendolo come alleato: sarà molto più facile essere attivi, efficienti ed efficaci.

Potrebbe interessarti anche: Come individuare un cattivo capo
Istruzioni:
1

Iniziativa e attività. Ogni capo ama vedere che i suoi dipendenti si assumono delle iniziative, che sono attivi e pronti ad affrontare qualsiasi tipo di soluzione. Prendi il lavoro come qualcosa d'importante, non ti accontentare e dimostragli di avere un grande contributo da offrire. Cerca però di non scavalcarlo. Ricorda: il capo è lui ed è lui a prendere le decisioni.

In questo articolo di unCome ti mostriamo come emergere sul lavoro.

2

Per stare simpatico al capo devi essere sempre pronto ad assumere nuovi rischi o a dare sempre una mano quando lo richiede e in ciò che è necessario. Questo atteggiamento sarà un punto a tuo favore, dato che il tuo superiore vedrà che può contare su di te, quando le cose si complicano.

3

Risoluzione. Nessuno è perfetto e tutti commettono errori, tu per primo. Pertanto, devi essere risolutivo e affrontare le difficoltà con un buon atteggiamento. Impegnati a lavoro e dimostra che, anche se sbagli, puoi rimediare all'errore con facilità, agilità e idee valide. Non ti nascondere quando qualcosa va male, il tuoi capo apprezzerà se sei capace di assumerti i tuoi errori e cerchi di trovare una soluzione molto rapidamente. Responsabilità, determinazione e coraggio sono valori che devi potenziare.

4

Conosci bene il tuo capo e comprendi cosa tollera e cosa no. Esistono vari tipi di superiori, alcuni più empatici, altri meno. Per quanto amichevole sia il tuo responsabile dovrai non superare i limiti, perché può portarti problemi. Trattalo sempre con rispetto, perché è sempre il tuo capo. Ricordalo.

5

Mostra il tuo carattere. Se vuoi stare simpatico al tuo capo, non devi passare inosservato né essere un lavoratore anonimo. Devi capire che avere personalità non significa essere despota, antipatico, né un cattivo collega. L'atteggiamento superiore e superbo non andrà per niente bene per stare simpatici al capo. Devi farti notare con simpatia e soprattutto per il modo di procedere e lavorare. Solo così ti guadagnerai il rispetto del tuo ambiente di lavoro.

6

L'onestà è un punto chiave per stare simpatico al proprio capo. Se qualcosa non ti piace, dillo. Ovviamente cercando le parole giuste e con l'educazione e il rispetto pertinenti. Ricorda che non è un collega. Essere un buon dipendente implica, inoltre, dire le cose che non piacciono o far sapere ai superiori se si stanno commettendo delle ingiustizie. Anche se questo punto è audace, conoscendo bene il capo puoi sapere fino a che punto e come puoi dimostrare il tuo disaccordo.

Non ti raccomandiamo di farlo in tutti i casi e in modo ricorrente, perché il coraggio che si può apprezzare al principio può diventare impertinenza, cosa che il tuo capo detesterà.

7

Rispetto reciproco. Se vuoi che il tuo capo ti rispetti e ti tratti con affetto, dovrai mostrargli assoluto rispetto. Innanzitutto, un superiore è un superiore, e questo devi tenerlo ben presente. Andare d'accordo con il capo è facile se entrambi volete sia così. Tuttavia, le buone maniere e la cordialità dovranno essere presenti per quanto sia difficile arrivare a stabilire un legame con il tuo superiore.

8

Mantieni le promesse e non metterti in evidenza davanti al tuo capo. Il tuo obiettivo deve essere dimostrare i tuoi valori e competenze sul posto di lavoro e non deluderlo, ancor più se hai promesso di raggiungere determinati obiettivi. Sii impegnato e otterrai che egli ti aiuti in caso la situazione diventasse difficile.

9

Conosci le sue preferenze ma non essere un lecchino. Molti capi detestano il lecchinaggio, tuttavia, è necessario sapere cosa piace al tuo capo per gestire i tuoi atteggiamenti. In nessun caso ti proponiamo di smettere di essere te stesso ma di adattarti alla personalità del tuo capo. Se sai che non ama certi atteggiamenti, è meglio non averli. In questo modo ti assicurerai che andare al lavoro non diventi un inferno. Non tutti i capi sono uguali: scopri com'è il tuo.

10

Fatti valere e fai in modo che il tuo capo riconosca le tue virtù sul lavoro. Devi essere brillante nel lavoro perché il capo ti noti e ti premi per questo. Approfitta per dimostrare il tuo talento, le idee e gli obiettivi ogni volta che ne hai l'occasione. Sicuramente egli lo apprezzerà.

Su unCome ti mostriamo come spiccare sul lavoro.

11

Mostrati sicuro di te stesso e metti da parte la paura e l'insicurezza. A volte, è necessario metterci coraggio e rischiare per vincere. Anche se devi tener presente che il tuo capo è il tuo superiore, in sostanza siamo tutti uguali per cui è necessario essere onesti. I timori mostreranno solo in te incapacità e insicurezza. Se tu non credi in te stesso, perché dovrebbe pensare di farlo il tuo capo?

12

Infine, ricorda queste cinque frasi che saranno ricorrenti e ti aiuteranno a impressionare il tuo capo, se vuoi sorprendere, dare una buona immagine e far sì che il tuo superiore ti tenga presente:

  • Ho una soluzione
  • Ho un'idea
  • Me ne occupo io
  • Posso farlo io
  • Posso aiutare?

Ricorda che le parole devono essere in linea con le azioni. Fornendo idee e soluzioni, volendo aiutare e migliorare e restando sempre pronto genererai un'ottima impressione sui tuoi superiori, per quanto duri siano.

13

Se desideri leggere altri articoli simili a Come stare simpatico al capo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Lavoro.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Come stare simpatico al capo

Ti è piaciuto l'articolo?

Come stare simpatico al capo
1 di 5
Come stare simpatico al capo