Condividi
Condividi in:

Come migliorare le relazioni di lavoro

Passo per passo
condiviso 1 volta
 
Come migliorare le relazioni di lavoro

Se sei nuovo in un'impresa o se vuoi favorire il lavoro di squadra, è essenziale prestare attenzione ai tuoi colleghi e cercare di migliorare i rapporti di lavoro. Sono persone che fanno parte del tuo quotidiano e che, probabilmente, vedi più della tua famiglia, pertanto è essenziale tentare di costruire un ambiente di lavoro ideale per lavorare in armonia ed essere, così, più produttivi. In questo articolo di unCome ti diamo alcuni consigli su come migliorare i rapporti di lavoro e trarre il massimo dalla tua vita lavorativa.

Potrebbe interessarti anche: Come superare la demotivazione sul lavoro
Istruzioni:
1

L'essenziale per poter avere un buon ambiente tra i colleghi è essere rispettosi nei confronti del lavoro degli altri e delle loro personalità. Evita di diventare un pettegolo che sfrutta la minima occasione per parlare male di un collega. Se lo fai, è molto probabile che resterai da solo perché la gente vedrà di che pasta sei fatto. È più appropriato essere professionali, vale a dire, andare a lavorare, rispettare i colleghi e, soprattutto, se non ti trovi bene con qualcuno, non occorre dire niente a nessuno: l'educazione viene prima di tutto.

Se hai qualche discussione o malinteso con qualcuno al lavoro, l'ideale è invitarlo a bere un caffè fuori dall'ufficio e tentare di risolvere la cosa lontano dagli occhi degli altri colleghi. Non è necessario rendere pubblica una discussione e non dimenticare che parlando ci si comprende. Ascolta il suo punto di vista, mostragli il tuo e cercate di raggiungere un punto comune per poter continuare il vostro lavoro. I problemi ci saranno sempre e per risolverli c'è un solo segreto: parlarne.

2

Un altro punto importante per poter mantenere buoni rapporti di lavoro consiste nell'essere onesti con se stessi. Se c'è stato qualche problema o errore che ti riguarda, è meglio accettare di aver sbagliato, ammettere l'errore e chiedere scusa. L'onestà e l'umiltà sono i migliori compagni in un lavoro perché tutti siamo umani e possiamo commettere errori. Quindi non scaricare le colpe e, se hai fatto un errore, non c'è nulla di più umano che riconoscerlo e fare "mea culpa". Questo atteggiamento responsabile e sincero ti farà apprezzare dal datore di lavoro e dai responsabili.

3

È altresì essenziale, per potersi sentire bene a lavoro, lavorare sull'autostima. Sentirsi insicuri o con mancanza di fiducia nel proprio lavoro provoca solo un allontanamento dal resto dei colleghi e non farai squadra. Se sei appena entrato in una nuova società, forse questa sensazione è ancora maggiore in quanto non domini il lavoro né conosci la gente; non ti costringere ma nemmeno emarginare. Fai piano piano, impara più che puoi, sempre di più, e soprattutto confida in te, nelle tue qualità professionali e nelle tue competenze. In questo articolo di unCome ti mostriamo come migliorare l'autostima.

4

Un altro consiglio fondamentale che ti diamo su unCome è non mescolare la vita privata con quella professionale. In altre parole, va benissimo fare scherzi con i colleghi e prendere il caffè ogni giorno ma evita di trattare le questioni personali durante le ore di lavoro. Se ti trovi molto bene con qualche collega, è meglio favorire un rapporto di amicizia al di fuori dell'ufficio. Sii intelligente e non confondere le buone relazioni professionali con l'amicizia perché potresti prendere una delusione.

Non stiamo dicendo di chiudere le porte all'amicizia, al contrario: se sei pappa e ciccia con qualcuno, è meglio avere delle relazioni con questa persona ma sempre al di fuori dell'orario di lavoro. Mescolare lavoro e vita privata può essere un grave errore.

5

Un altro modo di migliorare i rapporti di lavoro è essere una persona vicina e a cui poter chiedere aiuto. In altre parole, magari è appena arrivato uno nuovo a lavoro e ha bisogno di te per poter imparare; dagli tutto l'aiuto di cui necessita, mostrati vicino e dagli un'attenzione speciale, soprattutto nelle prime settimane, fino a farlo integrare nel nuovo lavoro. È importante condividere le conoscenze con i colleghi per poter migliorare nell'impresa ed essere più produttivo. Sii una persona accessibile e vicina affinché le relazioni siano ottime.

6

Nulla di ciò che ti abbiamo detto avrebbe valore se non avessi un atteggiamento positivo sul lavoro. Questo elemento è essenziale per poter godere di relazioni di lavoro ottimali e piacevoli. Le persone che lavorano controvoglia nell'impresa emanano un malessere e un cattivo ambiente che presto contagia i colleghi; pertanto, per poter lavorare in un buon ambiente di lavoro è fondamentale andare ogni giorno con energie positive e un buon atteggiamento per svolgere il lavoro nel miglior modo possibile.

7

Se sei il capo o il responsabile di un gruppo, devi sapere che nelle tue mani c'è anche l'atmosfera piacevole dei tuoi lavoratori. Per cui, è importante tenere a mente questi consigli:

  • Riconosci i meriti dei tuoi dipendenti o del tuo gruppo. Le persone che si rivolgono agli altri solo per strigliarli e non dicono mai se fanno bene il loro lavoro, finiscono per generare una sensazione di disagio e rifiuto nel lavoratore. È importante apprezzarli e farli sentire bene nell'impresa.
  • Evita di discutere in pubblico. Se qualcuno dei lavoratori ha commesso un errore o devi richiamarlo per qualcosa, non farlo mai davanti ai colleghi perché potrebbe sentirsi umiliato e mancato di rispetto. Riunisciti con lui in una sala e parlate seriamente del problema. Le grida e i nervi non portano da nessuna parte, non lo dimenticare.
  • Diventa un mediatore, soprattutto se sei il responsabile di un gruppo. Se vedi che esiste un problema tra i membri di un gruppo è meglio riunirli e diventare qualcosa di simile a un mediatore. Mettere tu gli strumenti per risolvere un conflitto è essenziale per poter avere buoni rapporti di lavoro.
  • Favorire i rapporti di lavoro organizzando attività con frequenza (settimanalmente, mensilmente, ecc.). Per esempio: un afterwork, un pranzo aziendale o un'attività extra come la risoterapia. È un buon modo per far conoscere la gente in un altro ambiente che non sia completamente professionale e far star bene il gruppo nell'impresa. Su unCome ti diamo alcuni consigli su come animare una cena aziendale.
8

Se desideri leggere altri articoli simili a Come migliorare le relazioni di lavoro, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Lavoro.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Come migliorare le relazioni di lavoro

Ti è piaciuto l'articolo?

Scopri video interessanti
Succo di frutta fatto in casa
Disegna i Manga
Minions
Imparare a farsi il nodo alla cravatta
Come migliorare le relazioni di lavoro
1 di 4
Come migliorare le relazioni di lavoro