Condividi
Condividi in:

Come fare la comparsa

Come fare la comparsa

Il mondo del cinema e della televisione è stato sempre affascinante, soprattutto per coloro che sentono di avere questa vocazione che scorre nelle vene. Ma, si sa, nulla si comincia dall'alto; per iniziare con la gavetta sul piccolo come sul grande schermo c'è bisogno di partire dal basso. È essenziale sapere che un buon incipit al mondo dello spettacolo è fare la comparsa.

Noi della redazione di UnCome, proprio su questo argomento abbiamo deciso di stilare un articolo in cui ti spieghiamo come fare la comparsa.

Prepara un "primo piano" e un "figura intera"

È fondamentale avere delle foto constantemente attuali (circa ogni due mesi) di te, principalmente dovranno essere due:

  • Una in primo piano, dalle spalle in su, dove si veda chiaramente il viso (inclusi eventuali piercing e tatuaggi) il più naturale possibile (per le ragazze con poco trucco o al naturale, per i ragazzi in modo che i capelli non coprano troppo).
  • L'altra a figura intera, dove si veda chiaramente tutto il corpo, possibilmente in una posa neutra, senza coprirsi con stoffe pompose o mobili.

Non preoccupatevi dello stile che avete o di essere troppo "particolari", le comparse sono come lo sfondo delle scene. In alcune scene particolari (manifestazioni, scioperi, feste... ) saranno i costumisti a dare un tocco più adatto al momento. Se invece la parte è per un film storico in costume, chiaramente verranno già selezionati profili che più rispecchino l'esigenza del set (niente piercing nè tatuaggi troppo vistosi).

Iscrizione al collocamento dello spettacolo

Negli ultimi anni il ruolo della comparsa dal punto di vista lavorativo è stato regolamentato, soprattutto parlando di assunzioni, pagamento dei contributi e inquadramento professionale. Quindi, proprio come in qualsiasi lavoro, prima di essere scritturato, bisogna iscriversi al centro di collocamento per lo spettacolo, in qualità di Generico.

Chiaramente non basta la sola iscrizione per essere chiamato a partecipare ai casting, ma sicuramente è uno dei requisiti fondamentali per potervi accedere. Solitamente alle selezioni si dà per scontato che tutti i partecipanti siano iscritti. Tutto è completamente gratuito. Ti verrà rilasciato un tagliando che consegnerai ogni volta che verrai scritturato (una specie di libretto del lavoro).

Puoi effettuare l'iscrizione in qualsiasi centro di collocamento pubblico della tua città, richiedendo il modulo di iscrizione per gli exENPALS.

Iscriviti ai casting... e tieniti pronto!

Grazie ai siti specializzati, sarai informato su qualsiasi casting in qualsiasi parte d'Italia. In alcuni casting si cercano profili autoctoni, o meglio, residenti nella provincia dove verranno effettuate le riprese, per ragioni logistiche, ma la maggior parte cerca figuranti con particolari caratteristiche fisiche.

Senza dubbio, avere molto tempo libero ti aiuta a cercare le migliori offerte, che più si avvicinano al tuo profilo e ad essere uno fra i primi a candidarsi (a volte è una discriminante essenziale); un'altra importante caratteristica che devi avere è la possibilità di spostarti, a volte nella tua stessa ragione, a volte un po' più lontano e... in poco tempo. Alle comparse viene dato un tempo di avviso abbastanza ristretto rispetto a quando inizieranno le riprese e viene richiesta la massima disponibilità nelle giornate in cui si viene scritturati (si sa quando si inizia, ma non quando si terminerà).

Di seguito riportiamo alcuni siti che potranno esserti utili nella tua ricerca:

Sii serio e puntuale

Anche se sembra strano, alcuni prendono quello della comparsa come un vero e proprio lavoro, troverai personaggi navigati che sanno già perfettamente a cosa vanno incontro, per questo motivo, e anche per dimostrare la tua serietà, sii sempre puntuale, a qualsiasi appuntamento che ti viene dato, che sia anche solo per vederti meno di cinque minuti. Se arrivi prima, aspetta, non suonare, bussare o spazientirti di fronte ad un attesa, le lunghe attese faranno parte del pacchetto; portati un libro o qualcosa per passare il tempo, se per tua parte dovrai essere puntuale, la produzione non sempre lo sarà.

Non lanciarti mai in interventi non previsti, curiosate nelle scene o sperticate lodi ai tuoi selezionatori o agli eventuali protagonisti, potrebbero escluderti dal set e potresti perdere la possibilità di ulteriori contatti per altri lavori!

Prendila con filosofia!

Non pensare che, anche se sei esattamente attinente alla descrizione del profilo di persona che stanno cercando, sarai sicuramente selezionato per le riprese. I selezionatori, che in media vedono un centinaio di persone al giorno, hanno parametri molto rigidi per decidere chi sarà inserito nelle riprese; se non sarà questa volta sarà la prossima (o tra venti), l'importante è non demordere e non prendersela mai con nessuno, soprattutto ai casting.

Piuttosto, se il tuo vero sogno è far parte del jet-set, mentre "attendi" di essere selezionato e scritturato, fai qualche corso di recitazione e dizione, non ti aiuteranno direttamente nell'ottenere una parte per lavorare come comparsa, ma allargando il giro di conoscenze e aumentando il tuo bagaglio teatrale avrai di certo più possibilità!

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare la comparsa, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Lavoro.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Come fare la comparsa

Molto utile

Scopri video interessanti
Succo di frutta fatto in casa
Disegna i Manga
Minions
Imparare a farsi il nodo alla cravatta
Come fare la comparsa
1 di 6
Come fare la comparsa