Condividi

Come diventare broker

Come diventare broker

Soprattutto in questi ultimi anni, molte persone hanno deciso di indirizzare la loro carriera e il loro percorso professionale a specifiche attività legate al mondo della finanza. In particolare la professione di broker è diventata una delle maggiormente ambite per la possibilità di ottenere facili guadagni e di far fruttare esponenzialmente somme abbastanza ridotte di denaro. Bisogna premettere che il broker è una professione differente dall’assicuratore perché opera con titoli e azioni. La redazione di Uncome.it vi spiega qui come diventare broker finanziario.

 

Potrebbe interessarti anche: Come diventare igienista dentale
Passi da seguire:
1

Se il broker assicurativo mette in contatto i privati con le compagnie di assicurazione, al fine di fargli stipulare una polizza vita o un fondo di investimento, il broker finanziario opera in modo del tutto differente: quest’ultimo è infatti un lavoro di gestione e di investimento di capitali per conto terzi (clienti privati o anche società).

 

2

Con il denaro affidatogli, il broker opera sui differenti mercati finanziari, come il MIB30 (i migliori 30 titoli azionari italiani), il mercato delle materie prime o il mercato dei derivati e dei future. Su tali mercati il broker effettua delle operazioni di compravendita del prodotto ritenuto migliore, in base alle esigenze del cliente, e sempre al fine di ottenere un guadagno dalle stesse operazioni di acquisto (precedente) o vendita (successiva) di un titolo azionario.

 

3

Stante questa premessa è chiaro che la professione di broker richieda spiccate conoscenze economiche e, in particolare, dei mercati finanziari. Può essere considerata valida anche la laurea in Giurisprudenza, mentre risulta quasi indispensabile un successivo Master in Business Administration. Non basta, comunque, una buona formazione accademica su economia e finanza.

 

4

Serve anche un’elevata competenza informatica perché le operazioni di compravendita finanziaria ormai si svolgono quasi del tutto online attraverso dei software specifici che consentono di comprare e di vendere su qualunque mercato interno e internazionale in tempi anche molto brevi.

 

Come diventare broker - Passo 4
5

Accanto alle competenze tecniche, è necessario ricordare che questo lavoro richiede anche molto fiuto per gli affari e una grande sensibilità per le tendenze dell’economia, capacità che si acquistano solo in un arco di tempo lungo, attraverso il lavoro nel settore, meglio se in grosse realtà del mondo finanziario, e la lettura di quotidiani specializzati. Ciò serve per prevedere in anticipo le tendenze di un singolo titolo o le scelte aziendali di una determinata compagnia, per poi compiere, coerenti azioni di compravendita.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come diventare broker, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Lavoro.

Scrivi un commento su Come diventare broker

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Francesco la ventura
Volevo sapere il percorso per diventare broker finanziario visto che i miei clienti aumentano sempre di più.Grazie.
Michele Bonalumi
Ciao Francesco, come detto nell' articolo devi iniziare acquisendo ampie conoscenze dei mercati, finanza, borsa e competenze informatiche per la compravendita d'azioni. Un master in business administration sarebbe perfetto, te lo suggerisco. Inoltre è un lavoro che si impara molto sul campo, e conoscendo bene il mondo della borsa, svilupperai il fiuto per gli affari, fondamentale per questa professione! Spero di esserti stato d'aiuto! Un saluto!

Come diventare broker
1 di 2
Come diventare broker

Torna su