Condividi
Condividi in:

Come comportarsi sul lavoro

Passo per passo
condiviso 1 volta
 
Come comportarsi sul lavoro

L'ambiente di lavoro può variare in larga misura a seconda della professione, dell'incarico che abbiamo o dell'impresa in cui ci si trova. Tuttavia, esistono regole di base di comportamento che tutti, a prescindere dal tipo di occupazione, dobbiamo rispettare se vogliamo essere presi in considerazione come professionisti seri e pronti a crescere e fare carriera nell'organizzazione. Quali sono queste regole che possono favorirci nella carriera professionale? Continua a leggere perché su unCome.it ti spieghiamo come comportarsi sul lavoro per guadagnare il rispetto dei colleghi e dei supervisori e raggiungere il successo.

Potrebbe interessarti anche: Come superare la demotivazione sul lavoro
Istruzioni:
1

Esistono vari tipi di ambienti di lavoro, in cui troveremo diversi tipi di persone. Tuttavia, non importa se sei il dirigente di una grande azienda se sei venditore, cassiera, giornalista o informatico, a prescindere dalla professione o incarico esistono regole di base di rispetto e convivenza che si applicano in qualsiasi lavoro e che ti aiuteranno a guadagnare una buona immagine di fronte ai superiori e ai colleghi, ciò può tradursi in un posto migliore in futuro.

2

La prima raccomandazione per comportarsi a lavoro correttamente è rispettare tutti i colleghi. Offese, insulti o maltrattamenti non rientrano nel campo del lavoro e vanno evitati a ogni costo. Se si presenta qualche conflitto con un collega in particolare devi saper risolverlo senza ricorrere a tali alternative, nel nostro articolo come risolvere i conflitti di lavoro ti diamo tutte le indicazioni per riuscirci.

3

Oltre a rispettare tutti, è molto importante curare come si trattano le persone con cui lavoriamo. È chiaro che alcuni ci stanno simpatici e altri antipatici, tuttavia, se vuoi davvero essere professionale ricorda di essere diplomatico e trattare le persone in maniera adeguata a prescindere dal fatto che non senti una grande affinità con queste.

Devi prestare attenzione anche al caso opposto: quando ti trovi molto bene con qualcuno. È inevitabile creare legami di amicizia sul lavoro ma non permettere che la comunelle danneggi il modo in cui realizzi le tue faccende quotidiane o mostri la tua preferenza per alcune persone. Non dimenticare che sei al lavoro e non a scuola, devi imparare a essere professionale.

4

Parlare nel tono giusto, senza gridare e con un buon linguaggio è un aspetto molto importante da tenere presente al momento di comportarsi sul posto di lavoro. Alzare la voce con frequenza, dire molte volgarità quando ci dirigiamo agli altri o esprimerci in maniera imprudente e ordinaria, può farci smettere di essere considerati come persone professionali, cosa che può influenzare la nostra carriera.

Inoltre, è importante, ogni volta che vuoi riunirti con qualcuno, farlo sempre in privato. In questo modo la conversazione non infastidirà i colleghi.

5

Agire sul lavoro in maniera adeguata non sta esclusivamente in ciò che diciamo o facciamo ma anche nell'aspetto che mostriamo. Per cui è importante:

  • Curare il modo in cui ti siedi al tuo posto: fallo in modo adeguato, ricorda che non sei sul divano di casa.
  • Prestare attenzione a come ti vesti: se nella tua organizzazione non c'è un codice di abbigliamento allora cerca di scegliere capi adeguati per il lavoro che non siano troppo esibizionisti o informali.
  • L'ordine del tuo posto di lavoro è anche importante, un posto sporco e disorganizzato non parla bene di te.
6

Ma è evidente che nessuna di queste raccomandazioni ha senso se non svolgiamo il nostro lavoro in maniera efficiente. Realizzare i compiti richiesti con responsabilità, nel tempo atteso e in maniera adeguata è fondamentale per dimostrare di essere un professionista capace può fare carriera in futuro e avere più responsabilità.

Inoltre, è importante non solo ascoltare ciò di cui i tuoi superiori o colleghi hanno bisogno ma anche apportare idee e soluzioni per dimostrare di essere attivo e di poter offrire qualcosa all'organizzazione.

7

Inoltre, è molto importante, se vuoi raggiungere i tuoi obiettivi di lavoro, poter:

  • Lavorare in squadra in maniera efficiente.
  • Apportare nuove idee e conoscenze al tuo lavoro quotidiano.
  • Trovarsi bene con i colleghi e superiori o almeno ridurre la possibilità che si presenti qualsiasi situazione potenzialmente tesa o irritante.
8

Se desideri leggere altri articoli simili a Come comportarsi sul lavoro, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Lavoro.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Come comportarsi sul lavoro

Ti è piaciuto l'articolo?

Come comportarsi sul lavoro
1 di 6
Come comportarsi sul lavoro