Condividi
Condividi in:

Come compilare il Modello F24 per la Tares

Passo per passo
Valutazione: 5 (1 voto)
condiviso 1 volta
 
Come compilare il Modello F24 per la Tares

In questi anni le tasse urbane sui rifiuti e sulla casa hanno creato non pochi problemi ai contribuenti che sempre più spesso hanno dovuto cercare informazioni e chiarimenti presso gli uffici dell’Erario per capire quali erano le frequenti novità in materia fiscale. Per quanto riguarda i rifiuti occorre premettere che fino al 2013, era in vigore la Tares, il Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi e distintamente, l’IMU, la tassa comunale sugli immobili. Anche se il legislatore non ha ancora fatto chiarezza in materia, dal 2014 è prevista l’entrata in vigore di una Service Tax che, oltre a distinguere gli oneri dei proprietari da quelli degli affittuari in materia di rifiuti, sostituirà la Tares. In ogni caso, data la grande confusione e i frequenti ritardi nel pagamento della Tares, la cui seconda rata doveva essere versata entro lo scorso Gennaio, la redazione di Uncome.it, vi offre alcune utili indicazioni su come compilare il Modello F24 per la Tares.

 

Potrebbe interessarti anche: Come compilare il modello F23
Istruzioni:
1

Un utile premessa è che, a causa dei ritardi delle stesse amministrazioni comunali, i contribuenti che non hanno ricevuto il modulo o il bollettino postale precompilati, non subiranno sanzioni per il ritardo. Inoltre è opportuno sapere che il Modello F24 può essere pagato presso gli uffici postali, presso gli sportelli bancari o anche con servizio di home banking via internet.

 

2

Per quanto riguarda la compilazione vera e propria del Modello F24, nella parte iniziale dovranno essere inseriti, come di consueto, i dati anagrafici e fiscali. Nella successiva sezione dedicata ai Motivi del Pagamento, nella prima colonna denominata “Sezione” andrà indicata la sigla EL.

 

3

Per quanto riguarda la colonna “Codici Tributo” dobbiamo tener presente che il tributo è articolato in due voci distinte: la componente tassa a copertura integrale del costo del servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati agli urbani (la Tares vera e propria) e la maggiorazione riferita ai servizi indivisibili resi dal Comune, come ad esempio l’illuminazione pubblica, semafori, la polizia e la sicurezza (Maggiorazione).

 

4

Proprio per questo occorrerà inserire due righi distinti: nel primo occorre menzionare il codice 3944 per la Tares, mentre nel secondo il codice 3955 per la Maggiorazione Tares. Nelle righe successive occorrerà inserire il codice Ente, ovvero il codice che identifica l’amministrazione comunale a cui versiamo il tributo (e che, generalmente, è indicato dal Comune stesso) e il numero degli immobili per cui versiamo la tassa.

 

5

A titolo informativo, ricordiamo anche che il legislatore ha indicato anche gli altri codici utili per la compilazione del modello F24 per la Tares: 3945 per gli interessi dovuti sulla Tares; 3946 per le sanzioni legate al mancato pagamento della Tares; 3950 per la Tariffa Tares; 3951 per gli interessi sulla Tariffa Tares; 3952 per le sanzioni sulla Tariffa Tares; 3956 per gli interessi sulla Maggiorazione e 3957 per le sanzioni sulla Maggiorazione.

 

6

Per quanto riguarda la colonna “periodo di pagamento” bisogna tener presente che l’anno di riferimento rimane comunque il 2013 e non il 2014. Se viene chiesta la rateazione bisogna inserire il codice 0101 nella colonna appositamente dedicata. Per quanto riguarda il versamento presentato per il tributo da pagare entro Gennaio 2014, è necessario barrare la casella "saldo" e tener presente che se si decide di usare il servizio telematico,il Modello F24 online non consente l’opzione "saldo".

7

Se desideri leggere altri articoli simili a Come compilare il Modello F24 per la Tares, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Finanza personale.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Come compilare il Modello F24 per la Tares

Ti è piaciuto l'articolo?

Come compilare il Modello F24 per la Tares
1 di 2
Come compilare il Modello F24 per la Tares