Condividi

Come allestire uno stand

Di Elisa Bruni. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come allestire uno stand
Immagine: ftrallestimenti.it

Se avete un’attività commerciale e desiderate partecipare a una fiera inerente al vostro settore è opportuno che seguiate alcune regole per allestire uno stand fieristico dove poter far pubblicità dei vostri prodotti o dei servizi offerti e attraverso il quale potete captare nuovi clienti o possibili collaboratori. Uno stand deve essere organizzato con cura per poter ottenere i risultati desiderati pertanto, Uncome.it vi fornirà di seguito alcuni suggerimenti su come allestire uno stand.

Potrebbe interessarti anche: Come scusarsi con il capo
Passi da seguire:
1

Per prima cosa dovete intendere uno stand come un biglietto da visita virtuale della vostra attività. Pertanto, deve essere organizzato visibilmente in modo da poter chiarire immediatamente ai partecipanti di che azienda si tratta e quali sono i servizi o prodotti offerti.

2

Informatevi sul luogo dove si terrà la fiera e sullo spazio che avrete a disposizione, la posizione rispetto agli altri stand e i servizi offerti dall'organizzazione fieristica come illuminazione, acqua ecc. ecc.

3

Iniziate a pianificare il design che dovrà avere il vostro stand: rivolgetevi ad un grafico in modo che possa aiutarvi a creare un design adatto alla tipologia della vostra attività commerciale. L’importante è che sia originale, attraente e accogliente.

4

Se il budget che avete a disposizione vi permette un po’ di margine, invertitelo nel creare uno spazio altamente comunicativo, utilizzando espositori, gazebo montabili e altri tipi di supporti fisici acquistabili in negozi specializzati in grafica o anche online.

5

Fate fabbricare gadget e decorazioni che riportino il logo e i colori aziendali. Richiameranno l’attenzione e faranno in modo che le persone si ricordino di voi.

6

Per quanto riguarda l’arredamento, nel vostro stand non potrà mancare una scrivania e qualche sedia o poltroncina.

7

Provvedete che l’illuminazione sia sufficiente e che faccia risaltare il vostro stand. Se il servizio viene somministrato dall’organizzazione fieristica, potete comunque aggiungere del vostro per richiamare l’attenzione e personalizzare ancora di più l’ambiente. Se non volete spendere troppo, Ikea ha delle ottime soluzioni di illuminazione efficienti ed originali.

8

Non sottovalutate l’importanza di un sottofondo musicale proprio: proprio perché in una fiera c’è molta confusione, optate per una musica soft e rilassante che sia da richiamo per i passanti.

9

Infine, non dimenticate di mettere bene in mostra cioccolatini, piccoli canapé o altri stuzzichini ed in generale cercate di rendere gradevole e attraente l'atmosfera nello stand.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come allestire uno stand, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Lavoro.

Scrivi un commento su Come allestire uno stand

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Girardi Pubblicità
Complimenti per l'articolo! Come avete scritto, per avere uno stand efficace si deve sia pensare a un design che rispecchi l'azienda sia alla creatività nelle scelte multimediali, infatti la nostra azienda progetta stand fieristici su misura e creativi da 40 anni e in più monta e smonta stand in modo da lasciare all'azienda solo la cura dei propri clienti.

Date uno sguardo alla nostra gallery per vedere alcuni dei nostri lavori su www.girardipubblicita.it

Come allestire uno stand
Immagine: ftrallestimenti.it
Come allestire uno stand

Torna su