Condividi
Condividi in:

Come organizzare una prima comunione economica

Passo per passo
Valutazione: 4,1 (35 voti)
 
Come organizzare una prima comunione economica

Se devi preparare la prima comunione di uno dei tuoi figli e hai un budget ridotto o, semplicemente, vuoi realizzare una celebrazione economica, non è un compito impossibile. La prima comunione non deve diventare una fonte di indebitamento per la famiglia, è solo una questione che si deve celebrare. Poiché da uncome.it ci siamo proposti di aiutarti in tutto il possibile, leggi Come fare una prima comunione economica.

Potrebbe anche interessarti: Come risparmiare sulla Prima Comunione
Avrai bisogno di:
Istruzioni:
1

Il primo consiglio per realizzare una prima comunione economica è creare una lista di regali. Si tratta di un'assimilazione delle nozze, ma in questo caso bisognerebbe avere elencati tutti quelli per cui puoi risparmiare dei soldi. La cosa più tipica è che familiari regalino al bambino il vestito e i complementi; ma potresti anche considerare le partecipazioni o l'album di foto.

2

Se alla fine nessuno regala il vestito della comunione, puoi sempre cercare di riutilizzare uno. Forse un cugino, un fratello o, addirittura, un amico ha fatto la cerimonia di recente e te lo può prestare. È sempre meglio che vada il meglio possibile per non dover fare alcuna sistemazione. Tuttavia, se in famiglia c'è qualcuno particolarmente abile con forbici e ago, non avere dubbi nel chiedere che ti faccia il vestito della prima comunione. Se nessuna delle possibilità di cui sopra è fattibile, un modo economico per affrontare la spesa del vestito è non comprarlo. In molte città esistono negozi specializzati dove potrai noleggiare il vestito su misura.

3

Puoi anche risparmiare denaro negli inviti. Gli inviti alla comunione li potrai realizzare tu stesso o chiamando gli invitati per telefono. Pensa che questo è un buon modo per fare qualcosa con tuo figlio, che si tratti di un lavoretto facile e poco impegnativo o un biglietto decorato. Inoltre, li puoi inviare via e-mail, così risparmi le spese di stampa e di spedizione.

4

In base agli elementi realizzati in famiglia, un'altra delle spese più importanti di una prima comunione sono le bomboniere e i dettagli. Se fai una ricerca su Internet puoi trovare molte oggetti da realizzare in modo semplice a casa e risparmiare sulla cerimonia.

5

Infine, nel caso in cui realizzi un banchetto, puoi sempre cercare di affittare un locale e assumere un servizio di catering a parte. Questo ti sarà molto più economico che assumere direttamente tutto il servizio di prima comunione in un ristorante. Inoltre, a seconda del numero di ospiti, se hai uno spazio in casa, puoi farlo proprio lì prenotando il catering.

6

Se desideri leggere più articoli simili a Come organizzare una prima comunione economica, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Matrimoni e celebrazioni.

Consigli
  • Qualsiasi cosa che puoi fare da solo ti aiuterà a risparmiare sulla cerimonia.
Relazionati
Commenti (0)

Scivi un commento su Come organizzare una prima comunione economica

Molto utile

Scopri video interessanti
Succo di frutta fatto in casa
Disegna i Manga
Minions
Imparare a farsi il nodo alla cravatta
Come organizzare una prima comunione economica
Come organizzare una prima comunione economica