Condividi
Condividi in:

Come aprire un negozio

Passo per passo
Valutazione: 4,2 (15 voti)
 
Come aprire un negozio

Aprire un negozio oggi è un'avventura e richiede di avere un pó di capitale, alcuni contatti, ma soprattutto un sacco di fiducia in se stessi, l'energia e la perseveranza. In questo articolo dal unCome.it vogliamo darti alcune indicazioni per la creazione di un negozio, documentazione, burocrazia, finanziamenti, ecc. Leggi con attenzione e se hai qualche domande lasci un commento e ti aiuteremo a fare possibile il tuo sogno di aprire il progetto della tua vita, il negozio della tua vita.

Potrebbe anche interessarti: Come aprire un negozio online
1

Fai un business plan. È importante che prima di iniziare il processo per aprire un negozio che fai un po' di numeri per vedere se un business è fattibile o no. Ti raccomandiamo che i numeri sono basate su questi criteri:

  • Numero di persone che passerà davanti alla sede
  • % Delle persone che entrerà nel negozio
  • Prezzo medio di ciò che la gente comprerà
  • Margine sulle vendite
  • Costi del negozio: personale, materiali, servizi, ecc.

È raccomandabile che le aziende in cui abbiamo poche persone nel negozio sono aziende con molto margine e le aziende che hanno molte persone possono avere poco spazio, ma sempre più del 15%.

2

Il primo passo prima di aprire un negozio è avere un'idea, alcune domande come: quale è la conoscenza che ho in questo ambito? Venderò qualcosa che le persone volgiano ogni giorno di più? Offriró un servizio per alla gente della città o quartiere dove si apre il negozio? Questa idea funziona in altri luoghi? Tutte queste domande ci aiuteranno a decidere se la nostra idea è soltanto un’idea, l'idea di veramente creare un progetto o soltanto un'illusione.

3

Sonda l'idea. Chiedi alle persone di cui ti fidi, se la tua idea di aprire il negozio è buono o no. Inoltre chiedi alle persone che non sono consapevoli della tua fiducia, perché può capitare che i tuoi amici non hanno il coraggio di togliere l'illusione. Infine, puoi fare un piccolo questionario ai passanti per la strada.

4

Ottenere i documenti. La concessione di una licenza per aprire per qualsiasi azienda dovrebbe prendere tra 15 giorni e quattro mesi, ma in realtà, questo processo viene portato da sei mesi a due anni. La prima cosa da fare è andare alla scheda del quartiere o del comune corrispondente e parlare con il tecnico che elabora la tua pratica. Un altro errore comune è quello di affittare un posto che è già ristrutturato credendo erroneamente che questo posto non ha bisogno di fare altre riforme, e quando l'elaborazione della licenza di apertura ha finito, il Consiglio richiederà cambiamenti perché il primo proprietario non aveva preso qualche provvedimento.

5

I costi di apertura di un negozio. Oltre all'applicazione del nome della società dopo devi richiedere la licenza al comune, questo prende un po' di tempo, il costo è relativamente basso, alla fine dovrete registrare la societá o lavorare con partita iva , questo ti costerá € 238,79 al mese, e la luce e l'acqua dipende da quello che tu spendi, dopo hai l'IVA trimestrale in cui `c'è la differenza tra acquisti e vendite (con ricevuta). Dopo l’affitto del locale.

Un'altra opzione è quella di creare una società, ma il costo di questo è di 1000 € in documentazione e 2000 € in capitale sociale.

6

Il nome e il marketing. È importan che se tu vuoi creare un business che funziona devi avere un buon nome e anche un marketing più o meno pensato, dopo che hai un buon nome devi andare al registro della camera di commercio e devi registrarlo, devi sempremettere una lista con tre nomi diversi. Il costo di questo è di € 30 circa.

7

Risparmia il più possibile. I primi momenti sono difficili ed è lì che tu dovresti essere oculato il più possibile visto che devi investire tutto quello che puoi per farti conoscere dalla gente, la chiave per un negozio, in un primo momento, è che le persone lo conoscano velocemente. Ci sono modi per risparmiare denaro nell’aprire un negozio, ad esempio, che la carta da imballaggio sia quello che usiamo per i regali, che i ripiani siano semplici ripiani in legno appesi alle parete, che tu cerchi di pubblicizzarti per conto tuo, fai concorsi in cui il premio sia materiale del negozio.

8

Se desideri leggere più articoli simili a Come aprire un negozio, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Economia e affari.

Relazionati
Commenti (0)

Scivi un commento su Come aprire un negozio

Molto utile

Scopri video interessanti
Succo di frutta fatto in casa
Disegna i Manga
Minions
Imparare a farsi il nodo alla cravatta
Come aprire un negozio
Come aprire un negozio